Menu
Cerca
Con anche il "dietro le quinte"

Il Bepi, cantando col sindaco Gori, chiarisce (in un video) i dubbi sulla raccolta differenziata

Il primo cittadino ha ironicamente risposto a tutte le domande del cantautore di Rovetta, rigorosamente in dialetto, chiarendo dove buttare le diverse tipologie di immondizia e in quali giorni farlo

Bergamo, 19 Aprile 2021 ore 15:54

Dove gettare le deiezioni degli animali domestici, in particolare la sabbietta del gatto? E le confezioni in tetrapac? E invece l’olio esausto usato per il fritto? Non c’è dubbio che le nuove regole per la raccolta differenziata dei rifiuti a Bergamo abbiano creato ben più di un interrogativo.

I bergamaschi hanno saputo adattarsi in fretta ai nuovi sacchetti microchippati, ma i dubbi e le perplessità sono state ben sintetizzate dal Bepi, tema al centro del nuovo singolo Blüs dol rüt.

Una canzone, quella scritta dal cantautore di Rovetta, che vede una collaborazione eccellente: accanto a lui, in sala di registrazione, il sindaco Giorgio Gori, che ha ironicamente risposto a tutte le domande del Bepi, rigorosamente in dialetto, chiarendo dove buttare le diverse tipologie di immondizia. Ma anche sui giorni in cui la carta, l’indifferenziato o i sacchi del vetro e delle lattine vengono ritirati da Aprica.

L’obiettivo del singolo e del video è facilmente intuibile: aiutare quei pochi residenti in città a dissipare i propri dubbi e, al contempo, diffondere ulteriormente una maggiore cultura per la raccolta differenziata.