L'Atalanta del domani

Spunta un nuovo nome sul taccuino di Sartori: è quello del giovanissimo belga De Ketelaere del Bruges

Spunta un nuovo nome sul taccuino di Sartori: è quello del giovanissimo belga De Ketelaere del Bruges
23 Gennaio 2020 ore 23:14

L’Atalanta di Gian Piero Gasperini, forte di un gruppo che ha riaccolto Mattia Caldara e che invece perderà Andrea Masiello con destinazione Genoa, continua nella sua certosina opera di scouting su profili di valore che possano diventare importanti in futuro. L’ultima voce che rimbalza dai giornali del Belgio racconta dell’interessamento per il talentino classe 2001 del Bruges, Charles De Ketelaere. Con i nerazzurri di Belgio il giovanotto ha collezionato in questa stagione sette presenze in campionato e ben quattro in Champions League. Una di queste partite l’ha giocata da titolare contro il Paris Saint Germain, gli altri sono spezzoni sempre contro i francesi (nella gara di ritorno), il Real Madrid e il Galatasaray.

Centrocampista centrale e trequartista, De Ketelaere è ovviamente un giocatore di prospettiva e secondo il portale voetbalkrant.com sulle sue tracce ci sarebbero anche Lione, Fiorentina e Bayer Leverkusen. In patria si dice che al ragazzo farebbe assolutamente bene rimanere ancora a crescere nel Bruges, club che lo ha lanciato, ma con il mercato aperto vale un po’ tutto. Alcune verifiche fatte a Zingonia confermano che sul taccuino di Sartori, tra i tanti nomi appuntanti, c’è anche quello il suo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia