Menu
Cerca
fiorentina-atalanta

Zapata concede il bis, Vlahovic lo imita, ma Ilicic su rigore regala la vittoria (strameritata) all’Atalanta

Zapata concede il bis, Vlahovic lo imita, ma Ilicic su rigore regala la vittoria (strameritata) all’Atalanta
Atalanta 09 Aprile 2021 ore 19:48

SECONDO TEMPO

93′ – FISCHIO FINALE. L’ATALANTA HA BATTUTO 3-2 LA FIORENTINA AL FRANCHI. La squadra di Gasperini ha dominato creando un incredibile numero di palle gol, ma gli errori sotto porta sono stati tanti e un super Dragowski ha tenuto in partita i viola fino al 93′. Vittoria fondamentale per la Dea in vista della Champions, Atalanta ancora al quarto posto in classifica.

90′ – Tre minuti di recupero.

86′ – Fuori Zapata, dentro Miranchuk.

85′ – OCCASIONISSIMA PER L’ATALANTA. Zapata lanciato da Ilicic con un tiro telecomandato si fa parare un gol fatto solo davanti a Dragowski. Gasperini si dispera.

83′ – OCCASIONISSIMA PER L’ATALANTA!!! PASALIC SBAGLIA UN GOL FATTO!!! Ilicic recupera un pallone dopo un errore della difesa viola e serve Pasalic solo all’altezza del dischetto del rigore. Destro a botta sicura e palla incredibilmente fuori.

78′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Zapata alto. Maehle cross tagliato in area, non ci arrivano Gosens e Pasalic, ma Zapata calcia da posizione defilata, destro sopra la traversa.

77′ – Altri due cambi nella viola: Venuti al posto di Martinez Quarta e Callejon per Bonaventura.

75′ – Vlahovic ancora pericoloso! Gran cross di Biraghi e super torsione di testa del serbo, palla fuori non di molto.

71′ – AMMONITO MILENKOVIC

69′ – Doppio cambio nella Fiorentina, fuori fuori Amrabat, dentro Borja Valero, fuori Castrovilli, dentro Eysseric.

68′ – GOL DELL’ATALANTA: ILICIC SU RIGORE. Dea di nuovo in avanti, tiro centrale, Dragowski la tocca col piede ma non basta!

65′ – GOL DELLA FIORENTINA: VLAHOVIC! Doppietta anche per lui e la Viola pareggia! Contropiede degli uomini di Iachini, Kouamè salta alla grande Djimsiti e serve per Vlahovic per il 2-2! Incredibile rimonta.

63′ – Fuori Muriel e Malinovskyi, dentro Ilicic e Maehle.

60′ – OCCASIONISSIMA DELL’ATALANTA con Toloi, miracolo di Dragowski (nettamente il migliore in campo fra i viola). Calcio d’angolo di Muriel, spizzata di Djimsiti che serve sul secondo palo Toloi solo davanti al portiere viola.

58′ – GOL DELLA FIORENTINA: VLAOVIC! Cross di Biraghi, sponda di Caceres e gran sinistro di prima del serbo! 1-2! L’azione era viziata da un fallo laterale incredibilmente assegnato ai viola.

52′ – AMMONITO AMRABAT per fallo su Pasalic che gli aveva soffiato il pallone.

48′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Gran controllo di Zapata che si libera di Martinez Quarta in area e crossa rasoterra al centro, Pasalic manca di un soffio il colpo del ko a porta spalancata.

Nell’Atalanta in campo Djimsiti al posto di Romero (ammonito), Gasperini non vuole rischiare di rimanere in dieci.

 

PRIMO TEMPO

45+3 – FINE PRIMO TEMPO. Fin qui grande prestazione degli uomini di Gasperini: Malinovskyi suggerisce (due assist, su corner e su azione) e Zapata colpisce (due gol, di testa e di destro).

45’+1 – Atalanta troppo distratta: Castrovilli si accentra e calcia col sinistro, palla fuori non di molto. Gollini si sbraccia contro i suoi per il rischio corso.

40′ – GOL DELL’ATALANTA! ANCORA ZAPATA!!!. Palla magica tra le linee di Malinovskyi che libera Zapata davanti al portiere. Raddoppio!!! Il Var conferma.

36′ – Bella azione di Vlahovic che salta Romero, si accentra e calcia col destro: tiro sbilenco.

32′ – Gran numero di Muriel, che con un finta beffa Milenkovic. Il serbo lo stende, fallo da ammonizione ma l’arbitro lo grazia.

31′ – AMMONITO PEZZELLA per fallo su Pasalic che lo aveva saltato netto.

29′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Pasalic lancia Zapata solo davanti a Dragowski: il rasoterra del colombiano trova la risposta con il piede del portiere viola!

26′ – OCCASIONE PER LA FIORENTINA. Gran cross di Biraghi, Caceres stacca alla grande su Romero ma il suo colpo di testa finisce di poco sul fondo.

22′ – AMMONITO ROMERO. Entrata di Romero che prende la palla, l’intervento è pulito ma l’impressione è stata quella di essere entrato sulle gambe di Vlaovic. Grandi proteste dei viola che chiedono l’espulsione. Romero era diffidato e salterà Atalanta-Juve.

22′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Romero lancia Zapata sulla destra, cross al centro per Pasalic che non arriva in tuffo. Fiorentina in affanno.

18′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Dragowski salva su Zapata: punizione di Malinovskyi rimpallata dalla barriera, Muriel raccoglie e offre un assist per Zapata che ci prova col destro: gran risposta del portiere viola in tuffo!

17′ – Gran palla di Malinovskyi per Gosens, in fuorigioco di pochissimo.

16′ – La Fiorentina prova a rispondere: Bonaventura mette un pallone pericoloso in area, Freuler si salva in corner. Ma c’era fuorigioco viola.

14′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Altro calcio d’angolo di Malinovskyi, colpo di testa di Gosens sul primo palo, il portiere non si fa sorprendere.

13′ – GOL DELL’ATALANTA: ZAPATA!!! Calcio d’angolo di Malinovskyi, il colombiano in mezzo all’area sale in cielo e colpisce. Niente da fare per Dragowski.

12′ – Gasperini chiede ai suoi di alzare il ritmo.

7′ – Gosens-Malinvoskyi iniziativa sulla  sinistra, passaggio a Muriel che taglia l’area cercando con un filtrante di servire Toloi lanciato a rete, al brasiliano della Dea non riesce l’aggancio.

3′ – Sulla destra bella percussione di Zapata che guadagna un angolo. Atalanta in pressione.

1′ – Primo tiro in porta dell’Atalanta dalla tre quarti con Malinovskyi, palla alta.

Squadre in campo, si comincia. All’andata a Bergamo finì 3-0 per l’Atalanta.

 

LE FORMAZIONI

Fiorentina (3-5-2): Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Martinez Quarta; Caceres, Bonaventura, Amrabat, Castrovilli, Biraghi; Kouamè, Vlahovic. All. Iachini.
A disposizione: Rosati, Terracciano, Olivera, Barreca, Venuti, Malcuit, Ponsi, Valero, Eysseric, Montiel, Munteanu, Callejon.

Atalanta (4-2-3-1): Gollini; Toloi, Palomino, Romero, Gosens; De Roon, Freuler; Malinovskyi, Pasalic, Muriel; Zapata. All. Gasperini.
A disposizione: Sportiello, Rossi, Caldara, Sutalo, Maehle, Ruggeri, Djimsiti, Ilicic, Miranchuk, Kovalenko, Lammers.

Arbitro: Juan Luca Sacchi di Macerata.

 

IL PREPARTITA

L’Atalanta questa sera scende in campo sapendo che Milan, Juve, Napoli e Lazio hanno vinto i rispettivi match. Chissà se questa situazione mette più pressione del solito ai nerazzurri, che se la dovranno vedere contro i viola di Iachini. La Dea arriva a questa gara dopo una settimana intera di preparazione, cosa rara in questo campionato; e quando le è capitato non ha mai fallito l’obiettivo. Per quanto riguarda la formazione, il Covid ci ha messo lo zampino, colpendo Pessina. Gasperini ripropone il sistema di gioco con la difesa a quattro proposto nelle ultime due gare e che sta dando buoni risultati, con il solo cambio Pessina-Pasalic. I colombiani e Malinovskyi compongono il resto dell’attacco.