Atalanta
In attesa di nuove restrizioni

Atalanta-Inter, biglietti in vendita dal 10 gennaio (sempre che il Governo non chiuda tutto)

La società nerazzurra ha comunicato il via della vendita dei tagliandi per la sfida con la capolista. Ma il Governo medita una nuova stretta

Atalanta-Inter, biglietti in vendita dal 10 gennaio (sempre che il Governo non chiuda tutto)
Atalanta 08 Gennaio 2022 ore 09:23

di Fabio Gennari

Da una parte l'annuncio che la vendita dei biglietti per Atalanta-Inter di domenica 16 gennaio inizierà lunedì 10 gennaio, dall'altra la possibilità concreta che presto la Serie A venga condizionata da una stretta importante sui tifosi, con spalti che chiuderanno o quantomeno saranno concessi a un numero molto ristretto di spettatori. Anche sul piano dell'accesso del pubblico allo stadio è un momento di grande confusione, le immagini che sono arrivate dagli impianti il giorno della Befana non hanno rasserenato gli animi del Governo e una decisione è attesa nelle prossime ore.

Le regole in vigore, oltre alla necessità di avere il Super Green Pass (quindi essere vaccinati o guariti da pochi mesi), prevedono l'utilizzo della mascherina Ffp2 e il distanziamento anche sulle tribune. Le immagini che abbiamo visto confermano che tanti tifosi sono ligi al dovere, ma anche che ci sono casi in cui questo comportamento viene completamente disatteso.

Certo, in Europa ci sono realtà che vanno avanti con gli stadi chiusi e altre che invece lasciano tutto aperto (come in Premier League) e affrontano la pandemia senza limitazioni. Sono scelte politiche. In Italia si è giocato per mesi a porte chiuse, poi le aperture sono andate progressivamente verso il cento per cento (mai raggiunto) prima che la variante Omicron portasse i livelli di contagi a picchi mai raggiunti prima. E lo stadio, senza mascherine e distanziamento, viene ritenuto un luogo poco sicuro per contenere la diffusione della pandemia.

Per gli appassionati comunque interessati all'acquisto dei biglietti di Atalanta-Inter, tutti i riferimenti si trovano a questo indirizzo, i prezzi partono dai 22 euro della Pisani e sono state mantenute anche le tariffe ridotte per gli under 18, le donne, gli over 65 e gli invalidi oltre il 75 per cento. Ci sono fasi di prevendita e poi la vendita libera, Curve e Distinti Sud saranno acquistabili solo da chi ha Dea Card e il cambio nominativo è possibile solo una volta. Si parte lunedì 10 alle 12, sempre che non arrivino notizie diverse dai vertici del Governo.