Atalanta

Atalanta, obiettivo 10 mila e gli abbonati non tradiscono

Atalanta, obiettivo 10 mila e gli abbonati non tradiscono
Atalanta 18 Luglio 2016 ore 10:23

Si è chiusa con 6.866 tessere rinnovate la prima fase della campagna abbonamenti nerazzurra per la stagione 2016/2017 “Occhio All’Atalanta”. Il dato è relativo alla prima parte della campagna proposta dalla società orobica in cui solo gli abbonati della stagione 2015/2016 potevano confermare il proprio posto allo stadio a prezzi agevolati, la vendita libera inizierà lunedì 18 luglio e continuerà fino alla prima gara interna del prossimo campionato (ma è possibile che venga prolungata).

 

Atalanta-Bologna vista dai tifosi

 

Leggera flessione ma Bergamo tiene. Rispetto alla stagione 2015/2016 i tifosi che hanno rinnovato l’abbonamento sono 407 in meno: 6.866 contro 7.273 (-5,6 percento). Per fare una valutazione complessiva della situazione ci sono alcune variabili da tenere in considerazione e va subito detto che nonostante una difficoltà generalizzata a livello nazionale (a parte la Juventus e le neopromosse, tutte le squadre in questo momento viaggiano con abbonamenti in calo del 20-25 percento) il pubblico atalantino si conferma più o meno in linea con le passate stagioni.

Oltre ai tanti fattori economici che possono incidere (calo fisiologico, difficoltà personali, taglio alle spese) c’è un aspetto che bisogna considerare subito per sgombrare il campo da tutti i fattori oggettivi. L’anno scorso, in Tribuna Creberg, gli ex abbonati del parterre di Tribuna Centrale (quella che è stata oggetto di profonda ristrutturazione) potevano godere di un prezzo più basso rispetto a quello attuale. Per intenderci, un ex abbonato del parterre di Tribuna pagava 272 euro la Creberg Centrale Coperta (oggi 355 euro in prelazione, 83 euro in più), 250 euro in Creberg Laterale Coperta (oggi 310 euro, 60 euro in più) mentre in Creberg Laterale Scoperta i costi sono quasi identici.

 

Juventus-Atalanta, tifosi Atalantini in trasferta

 

Il dato è privo di voucher, l’obiettivo resta quota 10mila. Un altro dettaglio importante riguarda i voucher. I carnet di ingressi stagionali che si possono acquistare senza sottoscrizione della Dea Card, tessera del tifoso atalantina, sono in vendita solo dal 12 luglio e comunque non sono compresi nel dato di 6.866 abbonamenti rinnovati per il campionato 2016/2017. Dunque, considerando che l’anno scorso i voucher di Curva Morosini e Curva Pisani erano tra i 700 e gli 800 è giusto sottolineare come ad oggi, la Dea, possa contare su potenziale sostegno allo stadio di almeno 7.500 spettatori. L’obiettivo della società è confermare il dato finale della passata stagione (10.537 abbonamenti e voucher venduti) e restano almeno 30 giorni per provare a raggiungere il risultato sperato.

Dove ci si abbona. Per quanto riguarda i voucher, l’Atalanta ha comunicato nei giorni scorsi che «I voucher potranno essere sottoscritti solo presso il Punto Abbonamenti allestito allo stadio (accesso da piazzale Goisis) e all’Atalanta Store. Per poter sottoscrivere i voucher si dovrà consegnare obbligatoriamente fotocopia documento d’identità fronte e retro ed una foto-tessera. La mancanza anche di uno dei documenti richiesti costituirà elemento ostativo al rilascio dei voucher. Prezzi: intero 175 euro e ridotto 130 euro».

Per tutti i tifosi che volessero invece sottoscrivere un nuovo abbonamento con caricamento digitale su Dea Card (obbligatoria) sarà possibile acquistare solo in modalità digitale con caricamento sulla stessa Dea Card. Le strade a disposizione sono molteplici: ci si potrà abbonare allo stadio (accesso da Piazzale Goisis) oppure all’Atalanta Store di OrioCenter (orari e giorni di chiusura sono presenti sul sito www.atalanta.it) ma anche sul sito listicket.com, attraverso il Call Center che risponde al numero 892.101, presso tutti i punti vendita LisTicket del territorio e nei punti Speciali Atalanta.

Chi ha la tessera del tifoso in scadenza può caricare l’abbonamento sul supporto digitale Dea Card e la validità sarà garantita per tutta la stagione, in caso di volontà di utilizzo per tutte le trasferte e le altre modalità suggerite dal ministero dovrà invece provvedere al rinnovo. Per chi volesse rinnovare o sottoscrivere le Dea Card, è attiva anche la modalità Web che è già stata utilizzata da circa 800 appassionati.

I benefit per gli abbonati. Anche per quest’anno, l’Atalanta ha confermato una serie di benefit per tutti gli abbonati. Oltre alla polo Atalanta, anche per la prossima stagione è garantito il servizio ATB gratuito per raggiungere lo stadio, con SuisseGas (sponsor di maglia) ci saranno altre iniziative sempre riservate agli abbonati e all’Atalanta Store fino al 30/11/2016 sarà applicato uno sconto del 10 percento su tutti gli articoli marchiati Atalanta. Le novità importanti riguardano lo sconto del 40 percento sugli articoli ItalianOptic, sconti e agevolazioni con le strutture sanitarie Habilita che metteranno a disposizione una serie di prestazioni con sconti del 15 percento e altre (specificatamente odontoiatriche) con sconti del 10 percento. Ultimi ma non meno importanti sono gli sconti offerti da 30Polenta (15 percento) e Vacansoleil (10 percento) in alcune strutture di vacanze di Toscana e Veneto.

 

Atalanta-Bologna vista dai tifosi

 

I prezzi degli abbonamenti in vendita libera. Ecco il riepilogo di tutti i prezzi degli abbonamenti in vendita libera.

VENDITA LIBERA

 

TRIBUNA D'ONORE NERAZZURRA

INTERO                                         € 3.300

 

TRIBUNA CENTRALE

INTERO                                        € 1.745

RIDOTTO DONNA                       € 1015

RIDOTTO OVER 65                     € 1015

RIDOTTO UNDER 14                  € 1015

RIDOTTO INVALIDI                     € 1015

FAMILY                                        € 870

 

TRIBUNA LATERALE 

INTERO                                      € 1055

RIDOTTO DONNA                     € 790

RIDOTTO OVER 65                   € 790

RIDOTTO UNDER 14                € 790

RIDOTTO INVALIDI                   € 790

FAMILY                                      € 530

 

CENTRALE CREBERG COPERTA

INTERO                                     € 395

RIDOTTO DONNA                    € 215

RIDOTTO OVER 65                 € 215

RIDOTTO UNDER 14              € 215

RIDOTTO INVALIDI                 € 215

FAMILY                                    € 195

 

LATERALE CREBERG COPERTA    

INTERO                                   € 345

RIDOTTO DONNA                  € 195

RIDOTTO OVER 65                € 195

RIDOTTO UNDER 18             € 90

RIDOTTO INVALIDI                € 192

FAMILY                                   € 175

 

LATERALE CREBERG SCOPERTA  

INTERO                                   € 215

RIDOTTO DONNA                  € 155

RIDOTTO OVER 65                € 155

RIDOTTO UNDER 18             € 75

RIDOTTO INVALIDI                € 155

FAMILY                                   € 105

 

PARTERRE CREBERG       

INTERO                                 € 200

RIDOTTO DONNA                € 150

RIDOTTO OVER 65              € 150

RIDOTTO INVALIDI              € 150

FAMILY                                 € 100

UNDER 18                           € 75

 

DISTINTI NORD

INTERO                               € 175

RIDOTTO UNDER 14         € 120

RIDOTTO DONNA              € 120

RIDOTTO OVER 65            € 120

RIDOTTO INVALIDI            € 120

FAMILY                               € 90

 

CURVA MOROSINI / SUD       

INTERO                               € 160

RIDOTTO DONNA              € 110

RIDOTTO OVER 65            € 110

RIDOTTO INVALIDI            € 110

FAMILY                               € 80

UNDER 18                          € 75

 

CURVA PISANI / NORD 

INTERO                               € 160

RIDOTTO UNDER 14         € 110

RIDOTTO DONNA              € 110

RIDOTTO OVER 65            € 110

RIDOTTO INVALIDI            € 110

FAMILY                               € 80

 

PITCH VIEW (1-18)

INTERO                                € 2.500

Seguici sui nostri canali