Febbre Champions

È iniziata la lunga attesa di Atalanta-Valencia: si va verso quota trentamila presenti

Clamorosa risposta del pubblico in vista degli ottavi: oltre dodicimila tagliandi venduti in poche ore

È iniziata la lunga attesa di Atalanta-Valencia: si va verso quota trentamila presenti
29 Gennaio 2020 ore 09:14

di Fabio Gennari

Non è il numero a colpire dritto al cuore. Per San Siro, trenta o quarantamila persone sono la normalità quando in casa giocano le formazioni di Milano. Ma trattandosi dell’Atalanta e della Champions League, diventa tutto speciale. Magico. Emozionante e coinvolgente. Ieri (martedì 28 gennaio) alle 12 è iniziata la fase di vendita libera per la gara del 19 febbraio, la prima delle due sfide agli spagnoli del Valencia, e la risposta del pubblico è semplicemente clamorosa. Nella prima ora di vendita sono stati polverizzati circa seimila biglietti, a ieri sera (ore 20.30) la società ha svelato come si fosse già ben oltre quota 27.500 posti assegnati e considerando la vendita online e la continua apertura di nuovi settori è facile immaginare che il traguardo dei trentamila presenti sia ormai vicinissimo.

Sono esauriti i settori Primo Verde, Primo Blu, Primo Arancio, Poltroncine Arancio, Poltroncine Arancio Centrali X, Poltroncine Arancio Centrali e praticamente pure tutto il Secondo Arancio. Dal pomeriggio di ieri sono stati aperti anche i blocchi del Secondo Rosso e, pian piano, si sta riempiendo tutto: c’è stato un momento, intorno alle 16, che dal portale Vivaticket si sono notati oltre 550 tagliandi venduti nel giro di 20 minuti. Fanno 27,5 biglietti al minuto, quasi uno ogni due secondi: impressionante. La prevendita riservata agli abbonati era terminata vicina a quota quindicimila e questa ondata di acquisti nel giro di meno di 24 ore lascia pensare che si possa davvero arrivare velocemente ai 42-43 mila posti di capienza massima per un impianto che, ricordiamolo, teoricamente per ospitare l’Atalanta prevede l’apertura solo del Primo Anello e dei rettilinei del Secondo (Arancio e Rosso).

In questo momento non è dato sapere se ci sarà anche l’apertura del Terzo Rosso, probabilmente è un po’ presto, ma a Zingonia sono tutti molto attenti a come evolverà la situazione. Di sicuro, nonostante qualche problema con il portale Vivaticket, tra lunedì e martedì è successo ancora una volta qualcosa di enorme: la passione della gente dell’Atalanta ha travolto tutto e tutti. Per la gara di ritorno in Spagna sono ormai completamente esauriti i 2.377 tagliandi riservati ai tifosi della Dea e già il primo atto a San Siro sarà emozionante. Abbiamo tutti quanti un sogno da conquistare ma forse, pensandoci bene e lasciandosi travolgere dalla passione che si respira in città in questi giorni, Bergamo e la Dea hanno già vinto.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia