Conto alla rovescia

Dal 18 maggio al 13 giugno: senza intoppi, il calcio riparte in ventisei giorni

Da lunedì si ricomincia con gli allenamenti, meno di un mese per le partite di campionato: la Serie A ci prova

Dal 18 maggio al 13 giugno: senza intoppi, il calcio riparte in ventisei giorni
13 Maggio 2020 ore 18:25

di Fabio Gennari

I numeri sono sempre più positivi; bisogna essere prudenti, perché senza protezioni il Covid-19 riprenderà a circolare con forza, ma adesso che il primo traguardo è vicino vale la pena fare anche due conti. Da ieri (13 maggio) il ministro Spadafora ha confermato che gli allenamenti riprenderanno il 18 maggio grazie all’accettazione da parte della Figc del protocollo sanitario del Comitato Tecnico Scientifico. Sempre nella giornata di ieri, la Lega di Serie A dopo l’ennesima riunione ha pubblicato un comunicato con cui si indica il 13 giugno quale data per la ripresa del campionato.

Saranno ventisei giorni molto intensi, i controlli saranno continui e le squadre si alleneranno stando inizialmente in ritiro (almeno due settimane) e poi si procederà spediti (speriamo) verso la ripresa delle gare. Il calendario è ancora ovviamente da definire, si scenderà in campo a porte chiuse e ancora qualche paletto va fissato ma la speranza che davvero si possa organizzare il rush finale è forte in tanti protagonisti del calcio.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia