Menu
Cerca
Sfida apertissima

Questa volta davanti non vincono tutte e la classifica si fa sempre più interessante

Mentre la squadra orobica continua il suo momento positivo, in vetta qualche passo falso delle concorrenti ha rimescolato le carte

Questa volta davanti non vincono tutte e la classifica si fa sempre più interessante
Atalanta 06 Gennaio 2021 ore 23:31

di Fabio Gennari

Milan (37) e Inter (36) sconfitte da Juventus (30) e Sampdoria; Roma (33) che consolida il terzo posto incrementando il vantaggio sul Napoli (28) che perde con lo Spezia; mentre Sassuolo (29) e Atalanta (28) vincono e rimangono attaccate al treno di testa. È stata una giornata molto positiva per la squadra di Gasperini, e considerando che i bergamaschi (al pari di Juventus e Napoli) hanno una partita in meno è chiaro come la possibilità di stare ancora più nel cuore della zona Champions League sia molto concreta.

Senza fretta, l’Atalanta dovrà pensare sempre una gara per volta, ma intanto nel prossimo turno si va a Benevento (squadra rivelazione del torneo) con Roma-Inter e Juventus-Sassuolo che potrebbero cambiare ancora il volto della classifica in vetta. Nel turno successivo c’è il derby di Roma e si gioca pure Inter-Juventus, mentre la Dea è attesa dalla sfida interna con il Genoa. Il campionato è nuovamente bellissimo, l’Atalanta adesso ha la testa solo alla Serie A e i risultati si vedono.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli