Musi lunghi

Doppia disfatta per la Colombia: Zapata, Muriel e Mojica con il morale a terra

Nessun sorriso e tanti "dolori" sportivi per il tris di sudamericani, che ha perso male entrambe le sfide di qualificazioni ai Mondiali

Doppia disfatta per la Colombia: Zapata, Muriel e Mojica con il morale a terra
18 Novembre 2020 ore 07:25

di Fabio Gennari

Prima lo 0-3 interno contro l’Uruguay, ieri sera (17 novembre) il clamoroso 6-1 in trasferta contro l’Ecuador a Quito (2800 metri sul livello del mare) e le qualificazioni verso i Mondiali di Qatar 2022 che improvvisamente si complicano. Per Zapata, Muriel e Mojica sono stati un mezzo incubo gli ultimi 180′ minuti di gioco con la maglia della nazionale colombiana e per tutti e tre ora sarà fondamentale ritrovare smalto e sorriso con la Dea.

Zapata e Muriel sono rimasti a secco, Mojica nell’ultima gara è uscito addirittura al 40′ (sul 4-0 per l’Ecuador) e le prestazioni di tutti non sono state certo esaltanti. Muriel nella seconda gara non ha giocato da titolare, mentre Zapata è rimasto sempre in campo, con un impiego di energie non indifferente. Già a Cesena con lo Spezia l’utilizzo dei tre giocatori sarà da organizzare per bene in vista del filotto che ci porterà al Natale.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia