Primo acquisto

Adesso è fatta: Aleksej Miranchuk è un nuovo giocatore dell’Atalanta

Chiusa la trattativa con i russi della Lokomotiv Mosca, alla società andranno 14,5 milioni e al giocatore 1,7 milioni per 5 anni

Adesso è fatta: Aleksej Miranchuk è un nuovo giocatore dell’Atalanta
28 Agosto 2020 ore 23:45

di Fabio Gennari

Dopo settimane di indiscrezioni e di trattative più o meno sottotraccia, l’Atalanta piazza il primo importante colpo di mercato. Dalla Lokomotiv di Mosca arriverà a titolo definitivo Aleksej Miranchuk, attaccante esterno e fantasista classe 1995. L’accordo è stato trovato sulla base di 14,5 milioni di euro (qualcuno parla anche di una percentuale sulla futura rivendita) mentre il giocatore ha accettato un contratto di 5 anni a 1,7 milioni di euro a stagione. L’arrivo di Miranchuk a Bergamo è previsto tra domenica e lunedì, in tempo per iniziare il ritiro con Gasperini.

L’operazione è molto importante, l’Atalanta puntava il ragazzo da qualche tempo e i numeri (170 partite nella massima serie russa, 25 nelle coppe europee e convocazioni continue con la nazionale) sono tutti a suo favore. Con l’ingaggio di Miranchuk, gli orobici si garantiscono un giocatore pronto subito, a cifre da Atalanta e varianti tecnico-tattiche che possono essere molto preziose visto che parliamo di un mancino che gioca alle spalle delle punte o largo a destra.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia