Atalanta
C'era da aspettarselo

Empoli-Atalanta, biglietti in vendita da mercoledì 13 e solo per possessori di DeaCard

Una determinazione del 6 ottobre dell'Osservatorio l'aveva fatto intuire. Seguire la Dea in trasferta è sempre più complicato

Empoli-Atalanta, biglietti in vendita da mercoledì 13 e solo per possessori di DeaCard
Atalanta 12 Ottobre 2021 ore 09:56

di Fabio Gennari

Novità importanti per i tagliandi relativi alla gara tra Empoli e Atalanta in programma domenica 17 ottobre allo stadio Castellani, in Toscana (ore 15). La società nerazzurra ha comunicato che la vendita sarà riservata ai possessori di Dea Card, inizierà mercoledì 13 ottobre (circuito Vivaticket) e il costo del tagliando sarà di 25 euro. Da qualche giorno si attendevano novità sulla partita e ora è arrivata la conferma ufficiale: senza tessera del tifoso non si entra.

Che ci fosse nell'aria questa possibilità si era già capito la scorsa settimana, quando l'Osservatorio sulle Manifestazioni Sportive aveva rinviato la decisione a successive analisi. «Per gli incontri di calcio “Empoli-Atalanta”, “Campobasso-Bari”, “Bari-Foggia”, “Taranto-Fidelis Andria” e “Bitonto-Fasano” - si legge nella determinazione del 6 ottobre -  l’Osservatorio sospende il giudizio al fine di approfondire l’analisi dei rischi connessi alle gare e, nel contempo, fino all’assunzione di determinazioni in merito, incarica le Leghe interessate di non avviare la vendita dei tagliandi ai residenti, rispettivamente, nelle Province di Bergamo, Bari, Foggia, B.A.T. e Brindisi».

Sul sito ufficiale della società toscana non ci sono ancora riferimenti di nessun tipo alla gara, resta la comunicazione fornita da Atalanta.it che di fatto restringe la possibilità di andare a vedere la Dea a Empoli solo per i tesserati. Seguire la squadra di Gasperini in trasferta sta diventando veramente sempre più difficile.