Una vita fa

Era il 21 maggio 2011, l’Atalanta giocò per l’ultima volta in Serie B a Bergamo

Sono passati nove anni da quando la Dea non è più in cadetteria: Atalanta-Cittadella 2-2 è stata la gara "d'addio" giocata a Bergamo

Era il 21 maggio 2011, l’Atalanta giocò per l’ultima volta in Serie B a Bergamo
21 Maggio 2020 ore 00:29

di Fabio Gennari

L’ultima partita ufficiale giocata dall’Atalanta in Serie B a Bergamo risale esattamente a nove anni fa. La gara interna con il Cittadella terminò col punteggio di 2-2, la squadra nerazzurra era ormai matematicamente promossa e a Grosseto,  la settimana successiva, conquistò anche il punto necessario per arrivare prima in campionato. Contro la formazione veneta, nelle cui fila militava anche Gabbiadini (in gol quel giorno), ci fu il congedo dal pubblico amico ma anche l’ultimo triplice fischio della Serie B in casa.

La squadra di Colantuono è stata dunque l’ultima a giocare un campionato diverso da quelli della massima serie. Con la famiglia Percassi siamo arrivati a quota nove anni consecutivi in Serie A e il prossimo sarà il campionato numero dieci di fila nel calcio dei grandi. Certo, parlare di certe cose ora che Gasperini ha stravolto ogni dimensione degli orobici e la squadra vola in Europa sembra anacronistico, ma ricordare la storia e da dove si viene non è mai esercizio banale per guardare con fiducia al futuro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia