Freuler, de Roon e Conti ok Diamanti dipinge calcio

Freuler, de Roon e Conti ok Diamanti dipinge calcio
Atalanta 07 Febbraio 2016 ore 21:02

Molto bene Diamanti, Freuler sui livelli di de Roon e Conti che continua a migliorare. Le note positive per l’Atalanta passano da questi nomi, il successo è mancato ancora ma anche questa volta (come a Verona) le occasioni ci sono state ed è mancato soltanto il gol. Sotto il diluvio buona prova di tuta la squadra tranne un paio di insufficienze: Brivio non convince e Pinilla è ancora in ritardo di condizione.

8 foto Sfoglia la gallery

Sportiello 6,5: prima da capitano con la maglia dell’Atalanta, nel primo tempo rischia qualcosa solo per un’incomprensione con Masiello all’8’ ma fino al riposo lavora sull’ordinaria amministrazione. Nella ripresa è bravo in un paio di uscite, nel finale compie il miracolo inutile su Livaja: il gioco era fermo.

Conti 7: terzino puro nella linea a quattro per la prima volta in stagione, gioca un’ottima partita e fino alla fine non molla mai di un centimetro. Da riproporre senza ombra di dubbio.

Toloi 6,5: praticamente perfetto fino al riposo contro Pucciarelli e Maccarone, al 65’ salva un pallone pericoloso in spaccata a due passi da Sportiello. Gara molto buona, finalmente ritrovato.

Masiello 6,5: brivido all’8’ quando lascia correre per Sportiello ma Zielinski si inserisce e per poco combina la frittata. Per il resto si muove bene in anticipo e in appoggio.

Brivio 5,5: timido e spesso insicuro, la prima frazione di gioco lo vede comunque protagonista di qualche bel cross e proprio per questo non si capisce di cosa abbia timore. Ripresa sulla stessa falsariga dei primi 45 minuti, non convince mai fino in fondo.

Kurtic 6: super occasione al 37’ con la palla sul sinistro e la porta spalancata, Skorupski dice di no. E’ il meno brillante dei tre di mezzo ma garantisce ottima quantità.

de Roon 7: si becca un giallo inesistente al 40’ dopo un primo tempo perfetto su Saponara, recupera decine di palloni e fino alla fine è sul pezzo. Giocatore chiave, non perde mai la bussola.

Freuler 7: esordio assoluto, subito molto propositivo: si vede al tiro e si muove molto bene, ha gamba e corre tantissimo (alla fine sono 12,5 i km che percorre). Dategli un altro paio di partite per prendere ritmo e misure e ne vedremo delle belle.

Diamanti 7: si prende subito l’Atalanta sulle spalle, manda in porta Pinilla al 29’ e per tutto il primo tempo dipinge calcio con alcuni stop sontuosi e cercando l’assist giusto. Al 61’ sfora il gol del vantaggio con un gran sinistro, esce nel finale tra gli applausi ed è il migliore in campo. (80’ Gakpè sv)

Pinilla 5: non è ancora pronto. Si muove molto, gioca per i compagni e al 24’ serve un super pallone per Gomez che spreca. Al 29’ Diamanti lo imbecca nello spazio ma sbaglia il controllo e rovina tutto con Skorupski che salva. Non è efficiace nell’appoggio dei compagni, condizione e ritmi sono da ritrovare. (60’ Borriello 6: non è brillante come mercoledì eppure giostra il pallone ed è pericoloso nel finale. )

Gomez 6,5: prima grande occasione al 24’, sinistro alto di pochissimo su assist di Pinilla. Al 37’ manda Kurtic solo davanti al portiere ma Skorupski salva. Poco prima del riposo ci prova con un destro da fuori area, cala nella ripresa ma è in netto recupero.  (72’ D’Alessandro 6: ci mette impegno, crea qualche scompiglio ma non riesce a trovare il pertugio giusto).

All. Reja 6: torna al 4-3-3 e i risultati si vedono, non arriva il successo per una questione di centimetri ma la strada è quella giusta e con la condizione di PInilla e Borriello che può solo migliorare arriveranno anche i gol.

Empoli: Skorupski 7, Laurini 6(64’ Zambelli 6), Tonelli 6,5, Ariaudo 6, Mario Rui 6, Zielinski 6, Paredes 5,5, Buchel 5,5, Saponara 6(85’ Michelidze sv), Pucciarelli 5, Maccarone 5 (71’ Livaja 5,5). All. Gianpaolo 6

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli