Menu
Cerca
Il dopo partita del mister

Gasperini: «È un buon momento e l’Inter sarà un bel test in vista di Madrid»

Gasperini: «È un buon momento e l’Inter sarà un bel test in vista di Madrid»
Atalanta Bergamo, 03 Marzo 2021 ore 23:02

di Giordano Signorelli

Dopo un bel 5-1 rifilato al Crotone, Gian Piero Gasperini non può che essere soddisfatto: «Abbiamo creato tanto già nel primo tempo anche se la partita sembrava un po’ stregata e loro hanno pareggiato sfruttando un nostro errore. Però abbiamo giocato con entusiasmo, realizzato gol di qualità, stiamo attraversando un bel momento, cerchiamo di portarlo avanti. Classifica? Bella, ma corta. È un campionato avvincente, in pochi punti puoi essere secondo come fuori dalla Champions League».

L’attenzione del tecnico si sposta poi sui singoli: «Gosens sta facendo bene, è un ragazzo straordinario, ha raggiunto un’alta capacità realizzativa in area di rigore: segna di testa, di piede e stupisce con questa capacità di leggere e di smarcarsi al momento giusto. Ilicic? Ha fatto una buona partita, fornendo anche un assist all’avversario (ride, ndr). Lui deve avere una buona condizione. Se si allena con continuità e non fa la nonna come gli dico ogni tanto, poi fa il professore. Muriel? Dà quasi la sensazione di accontentarsi dopo un gol. È costante così, anche se nel primo tempo ha fallito un paio di occasioni facili». 

Infine su Inter e Real Madrid. «I nerazzurri hanno cambiato marcia al momento giusto, sono una candidata per lo scudetto, stanno mettendo vantaggio sulle inseguitrici. Sicuramente in vista di Madrid è un bel test che ci può dare slancio. L’Inter è una squadra di livello come il Real».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli