Il personaggio

Gollini ancora fuori, Carnesecchi con il coronavirus: l’Atalanta è nelle mani di Sportiello

Da riserva a titolare a causa dei problemi dell'estremo difensore titolare, il numero 57 della Dea risponde sempre presente

Gollini ancora fuori, Carnesecchi con il coronavirus: l’Atalanta è nelle mani di Sportiello
14 Ottobre 2020 ore 01:01

di Fabio Gennari

È arrivato nell’estate 2019 come alternativa a Gollini, ha saputo aspettare il suo turno lavorando sodo al Centro Bortolotti e alla fine, contro Valencia e Paris Saint-Germain nelle ultime due gare di Champions League, è toccato a lui visti gli infortuni del titolare. La capacità di Marco Sportiello di farsi trovare pronto alle chiamate di Gasperini è una virtù e in questo avvio di stagione la maglia da titolare è sua.

Partita dopo partita, il numero 57 cresciuto nel vivaio è maturato e si è fatto trovare pronto. Come tutti i giocatori, anche lui ha avuto prestazioni più positive e altre magari meno, ma considerando che parliamo di un ragazzo che, da vice Gollini, si è trovato di nuovo al protagonista su palcoscenici anche molto importanti, è giusto applaudirlo per quello che ha fatto e che sta facendo. A Napoli, in Danimarca e nelle prossime partite il titolare sarà ancora lui. Anche perché il giovane Carnesecchi è tornato dall’Under 21 con il coronavirus. Insomma, Sportiello ha tra le mani i destini difensivi della Dea.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia