Il personaggio

Gosens, beffa Coronavirus: la Germania a marzo lo avrebbe convocato

Per il laterale tedesco in forza alla squadra di Gasperini si erano accesi anche i riflettori della Germania, proprio come sognava il giocatore

Gosens, beffa Coronavirus: la Germania a marzo lo avrebbe convocato
05 Aprile 2020 ore 23:03

di Fabio Gennari

Rivista Kicker, recentissima intervista del tecnico della nazionale tedesca Joachim Low: «Stavamo pensando di convocare Robin Gosens per le partite internazionali di marzo. Ci sarebbe piaciuto averlo con noi e incontrarlo personalmente. Lo terremo d’occhio appena si tornerà a giocare, è stato osservato per un lungo periodo di tempo e devo dire che è un giocatore versatile la cui dinamica, l’entusiasmo e la determinazione sono impressionanti». Questa parole del tecnico della Germania, se possibile, rendono il morale del numero 8 della Dea ancora più triste.

Il terribile Coronavirus ha bloccato completamente il calcio in tutta Europa, la fase critica sembra passata ma non è ancora tempo di tornare alla vita normale e in attesa che qualcosa di concreto si sblocchi c’è chi ha una motivazione in più per tornare il prima possibile a fare quello che faceva, per continuare a meritarsi applausi e attenzioni. Gosens sta stupendo tutti in Italia e in Europa, l’unico a non accorgersi di lui sembrava proprio Low, e adesso che la convocazione era vicina la chiamata è saltata per colpa del Covid-19.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia