Le pagelle

Grande prestazione di tutta la squadra, con Romero e Freuler da applausi

Grande prestazione corale, anche di Gomez e Zapata in avanti. Prova maiuscola della difesa e Gollini si prende 8 con una sola, decisiva, parata

Grande prestazione di tutta la squadra, con Romero e Freuler da applausi
Atalanta 09 Dicembre 2020 ore 21:35

di Fabio Gennari

Prestazione complessivamente molto buona da parte di tutti, capolavoro tattico del tecnico atalantino con diversi giocatori che danno anche risposte di altissimo livello. Tra i giocatori, spettacolare Romero e davvero molto bravi anche i due davanti.

Gollini 8: decisivo. Primo intervento degno di questo nome al secondo minuto di recupero del primo tempo su colpo di testa centrale di Brobbey. Nella ripresa è superlativo al 74’ su Klaassen liberato da uno splendido tacco di Ekkelenkamp: un solo intervento, decisivo.

Toloi 7,5: grande primo tempo su Tadic, attento a non concedere nulla e costantemente lucido sulle diagonali e sulle chiusure. Prova di grande livello.

Romero 8,5: un mostro. Subito tosto su Brobbey, primo tempo di grande intelligenza anche in fase di uscita sul centrocampista Labyad e ripresa con chiusure continue su tutti gli avversari che capitano a tiro. Dietro ma anche davanti. Partita incredibile.

Djimsiti 7: è l’unico dei centrali a non avere avversario e infatti gioca quasi da libero davanti alla difesa, mezzo voto in meno per quella sbavatura che nel secondo tempo quasi costa un rigore, ma nel complesso la prestazione è ottima.

Hateboer 6,5: meno incisivo di altre volte in avvio ma comunque attento e diligente in raddoppio su Tadic, non gioca una gara scintillante come altre volte, commette qualche errore tecnico di troppo ma in difesa è bravo.

De Roon 7,5: sfiora il gran gol di sinistro al 19’ su assist di Zapata, una gemma (sfiorata) dentro una prestazione con 1.566 chiusure per tutti i compagni in campo. Prova silenziosa ma molto, molto efficace.

Freuler 8: grande avvio in chiusura sulla corsia mancina, gioca a tutto campo e si fa vedere anche in avanti con tiri (deviati) e assist (vincente, come quello per Muriel). In mezzo, il migliore.

Gosens 6,5: gioca praticamente da terzino basso su Antony e si muove molto bene per tutto il primo tempo, in fase di spinta non è al meglio e si vede (78’ Palomino 6,5: ottimo finale di gara a tamponare nella zona mancina del campo)

Pessina 7,5: buona la sua prima frazione, si mette sempre nella posizione giusta e anche se non riceve palla è presente nei movimenti di squadra più importanti. Grande azione al 61’ con tunnel su Tagliafico e assist per Zapata anticipato in angolo, altra prestazione di alto livello.

Gomez 7: la prima invenzione trova l’appoggio di Zapata con de Roon che manca di pochissimo il bersaglio, sembra andare al piccolo trotto ma i primi 45 minuti sono preziosi in supporto ai compagni. Palla splendida per Djimsiti al 62’ messa in angolo da Martinez, resta dentro fino alla fine e al 93’ manda al tiro Pessina. Ottima gara.

Zapata 7: parte molto bene, entra nell’azione gol di de Roon e fa ammonire Gravenberch e anche se non è brillantissimo è sempre nel vivo del gioco. Secondo tempo in crescendo costante, conquista alcune punizioni preziose e si mette al servizio dei compagni. (78’ Muriel 7: protagonista in una sola occasione ma ancora una volta decisivo).

All. Gasperini 8: dopo alcuni giorni zeppi di voci, manda in campo una squadra tatticamente molto intelligente e duttile. Vince la partita, chiude a 11 punti e risponde con quello che sa fare meglio a chiacchiere e pettegolezzi. Avanti così mister.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità