Esterni volanti

Hateboer, Castagne, Gosens: l’Atalanta vende tutti gli esterni? Agli avversari piacerebbe molto!

A sentire "radiomercato" la Dea dovrebbe cedere tutti i suoi 3 esterni per chissà quale strano motivo, ma da quel risulta oggi...

Hateboer, Castagne, Gosens: l’Atalanta vende tutti gli esterni? Agli avversari piacerebbe molto!
16 Agosto 2020 ore 00:21

di Fabio Gennari

L’ultima sparata, in ordine cronologico, l’avrebbe fatta l’esterno Hans Hateboer al media olandese Voetbal International: «Penso che abbiamo raggiunto il massimo possibile, un quarto di finale di Champions. Dopo tante stagioni a Bergamo i risultati sono diventati straordinari negli ultimi anni, ma non penso che si possa andare molto oltre per questo ciclo per quanto mi riguarda». Usiamo il condizionale perché la versione originale (consultabile qui: https://www.vi.nl/nieuws/hateboer-dit-is-een-goed-moment-voor-een-volgende-stap) è zeppa di dubbi e a un certo punto si legge anche «Voglio continuare a sfidare me stesso. Non ha niente a che vedere questo desiderio con l’Atalanta. Se gioco ancora qui la prossima stagione, allora so di avere un buon club», ma soprattutto perché non ci sono audio o video in rete che svelino con assoluta precisione quanto è stato detto. L’Atalanta, tra l’altro, non ha ricevuto nessuna richiesta di cessione.

Dicevamo di Castagne e Gosens, sia il belga che il tedesco sono molto chiacchierati sul mercato e sarebbe pure strano il contrario dopo la stagione che hanno disputato. In questa fase è normale che squadre come Herta Berlino (per Castagne) e Lipsia (per Gosens) risultino interessate all’acquisto dei giocatori, ma dalle verifiche che abbiamo effettuato non ci sono state mosse ufficiali con argomenti accettabili con l’Atalanta: nessuno, quindi, ha fatto pervenire a Zingonia un’offerta concreta con numeri tali da far vacillare i Percassi.

Non c’è nessuna volontà di vendere da parte dei vertici orobici, magari i tifosi preferirebbero sentire parole di amore eterno ma nel calcio ci sono tante sfumature. Una, magari poco romantica, riguarda i contratti firmati e depositati: nessuno degli esterni è in scadenza nel 2021. E quindi dipende solo e soltanto da quello che vuol fare l’Atalanta.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia