Porte chiuse

I numeri lo confermano: l’Atalanta va meglio in trasferta che in casa (ha fatto 8 punti in più)

Sebbene lo stadio di Bergamo e la passione dei tifosi spingano i nerazzurri a grandi imprese, lontani da Bergamo gli uomini di Gasp vanno alla grande

I numeri lo confermano: l’Atalanta va meglio in trasferta che in casa (ha fatto 8 punti in più)
23 Maggio 2020 ore 00:25

di Fabio Gennari

In questi giorni si parla molto del calcio a porte chiuse e di quanto perde (tantissimo) una partita giocata senza tifosi. Per l’Atalanta si tratta di una mancanza importante, sicuramente lo stadio di Bergamo e la passione dei tifosi orobici negli anni si sono dimostrati decisivi, ma ci sono alcuni numeri che meritano di essere sottolineati per guardare con fiducia alla prossima ripresa del torneo senza spettatori.

L’Atalanta è la squadra di Serie A che ha il maggior scarto di punti tra quelli conquistati in trasferta (28) rispetto a quelli ottenuti in casa (20). Se a Roma con la Lazio e a Milano con l’Inter non si fossero sciupate occasioni colossali nel finale di gara, la forbice sarebbe probabilmente ancora più ampia, ma questo dimostra che la squadra di Gasperini non subisce minimamente gli stadi altrui e macina comunque il suo gioco. Ah, ultimo dettaglio: la Dea ha perso in trasferta in Serie A solo a Bologna, tutte le altre hanno perso almeno due gare.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia