Atalanta
La classifica

In campo per ultimi, con un solo obiettivo: vincere per tenere il passo della Juventus

I tre punti per la formazione orobica sono molto importanti, con una graduatori che nella zona europea è davvero molto corta

In campo per ultimi, con un solo obiettivo: vincere per tenere il passo della Juventus
Atalanta 28 Febbraio 2022 ore 08:00

di Fabio Gennari

Vincere per tenere il passo della Juventus, staccare la Fiorentina e la Lazio e presentarsi sabato a Roma contro i giallorossi tenendo il vantaggio di tre punti (con una gara in meno). Atalanta-Sampdoria è la partita del "teniamo il passo", l'appuntamento che non richiama (forse) grandi folle ma che permetterebbe alla Dea di dare segnali importanti in campionato. La classica partita che è fondamentale tra le 38 che animano una stagiona e che pesa tanto. Tantissimo.

L'Atalanta a Bergamo non vince in campionato dalla gara con il Venezia dello scorso 30 novembre: praticamente tre mesi completi, un'enormità per chi viaggia ad alto livello in Serie A e ha bisogno di quella continuità che le grandi squadre cercano ogni settimana per centrare i propri obiettivi. Vero che, a parte il passo falso di Firenze (condizionato dal grave errore arbitrale di Doveri e Banti), il cammino lontano da casa dei bergamaschi è ottimo, ma anche in casa bisogna cambiare rotta.

La classifica a oggi dice Juventus 50 punti, Atalanta 44 (con due gare in meno) e le inseguitrici abbastanza bloccate, a parte la Roma: i giallorossi hanno vinto al 99' su rigore in casa dello Spezia e potenzialmente, in caso di vittoria con Sampdoria e Torino per i nerazzurri, potrebbero finire a -6. Lazio (43) e Fiorentina (42) sono state sconfitte sul filo di lana da Napoli e Sassuolo, la squadra viola ha una gara da recuperare ma tutto dipende dai bergamaschi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter