Menu
Cerca
atalanta-crotone

È tornata la formidabile macchina da gol: l’Atalanta batte il Crotone 5-1

È tornata la formidabile macchina da gol: l’Atalanta batte il Crotone 5-1
Atalanta 01 Marzo 2021 ore 19:46

SECONDO TEMPO

90′ – FISCHIO FINALE. L’Atalanta nel secondo tempo ha surclassato il Crotone. Decisivo l’uno-due di Palomino e Muriel, poi la Dea ha dato spettacolo. 5-1 finale. In gol per la Dea Gosens, Palomino, Muriel, Ilicic e Miranchuk. Per il Crotone Simy.

86′ – Dentro Ghislandi per Gosens.

85′ – GOL DELL’ATALANTA: MIRANCHUK. Palla fantastica di Ilicic per Zapata in mezzo a due, appoggio allo zar russo e tiro imparabile che bacia il palo alla destra di Cordaz e si insacca. Azione meravigliosa.

83′ – L’Atalanta sfiora il 5-1. Tiro a botta sicura di Zapata e Cordaz compie un miracolo mandando la palla sul palo.

79′ – Dentro Marrone per Henrique.

79′ – OCCASIONE PER IL CROTONE. Retropassaggio sbagliato di Ilicic che passa la palla a Messias solo davanti a Sportiello, bravo ancora una volta il portiere atalantino a negargli il gol.

76′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Punizione di Ilicic nel sette, Cordaz vola e riesce a evitare il 5-1.

72′ – Fase un po’ confusa della partita. L’Atalanta ha smesso di spingere.

69′ – Zapata e Caldara in campo al posto di Muriel e Romero.

64′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. MIRANCHUK calcia a lato da pochi passi un pallone perfetto di Pessina.

63′ – Fuori Malinovskyi e Freuler, in campo Pasalic e Miranchuk.

60′ – Dentro Petriccione per Riviere.

58′ –  GOL DELL’ATALANTA: ILICIC! Lo sloveno riceve palla da Muriel sulla trequarti e si porta il pallone sul mancino: classico sinistro a cercare il secondo palo, imparabile per Cordaz.

51′ – Fuori Magallan, dentro Cuomo.

50′ – GOL DELL’ATALANTA: MURIEL! Palla dentro di Ilicic, Golemic arriva sul pallone ma scivola malamente: il colombiano non sbaglia!

48′ – GOL DELL’ATALANTA: PALOMINO! Corner di Muriel, la palla attraversa tutta l’area e arriva a Palomino che calcia di prima e insacca alla sinistra di Cordaz.

46′ – Bel controllo di Malinovskyi in area, ma Djimsiti, l’uomo più avanzato viene preso in contropiede.

Djimsiti ha il setto nasale rotto ma ha chiesto al mister di non essere sostituito.

 

PRIMO TEMPO

Fine primo tempo. Atalanta-Crotone 1-1. Partita divertente. Gosens in apertura porta in vantaggio l’Atalanta, pareggio di Simy su pasticcio della coppia Freuler-Romero. Dopo la mezz’ora, il forcing atalantino ha prodotto occasioni a ripetizione, ma nessuno degli attaccanti è riuscito a riportare in vantaggio la Dea.

45+1 – OCCASIONE PER L’ATALANTA: ILICIC. Lo sloveno entra in area da posizione defilata e cerca una improbabile conclusione di destro, palla fuori.

45 – Messias riceve dal limite e prova la conclusione a giro. Palla alta sopra la traversa.

43′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA: MALINOVSKYI SBAGLIA CLAMOROSAMENTE DI TESTA. Cross di Muriel sul secondo palo, stacco senza avversari dell’ucraino da pochi passi, pallone incredibilmente sul fondo.

42′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA: MURIEL! Controllo e destro improvviso del colombiano, bravo il portiere a respingere con i piedi.

40′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA. Magia di Ilicic che lancia Malinovskyi verso la porta. L’ucraino tenta un paio di dribblig e tira: palla fuori di poco.

39′ – Gasperini chiede ai suoi di alzare il ritmo.

36′ – Ilicic alto sopra la traversa. Solito movimento a rientrare sul sinistro, conclusione sporca.

32′ – Djimsiti deve uscire: sospetta frattura del setto nasale. Pronto a entrare Toloi.

29′ – Dopo il gol il Crotone ha trovato fiducia, l’errore di Freuler e Romero ha rimesso in partita gli uomini di Cosmi

28′ – OCCASIONE PER IL CROTONE. MESSIAS SOLO IN CONTROPIEDE: MIRACOLO DI SPORTIELLO DOPO UN ALTRO SVARIONE DELLA DIFESA NERAZZURRA.

25′ – AMMONITO RIVIERE, gomito largo in faccia Djimsiti.

23′ – GOL DEL CROTONE! SIMY! Malinteso Freuler-Romero su chi deve rinviare, Simy si trova tra i piedi una palla d’oro, scatta in velocità e supera Sportiello con un tocco morbido. Punito l’atteggiamento rilassato dell’Atalanta.

18′ – OCCASIONE PER L’ATALANTA: MURIEL SI MANGIA UN GOL FATTO! Palla deliziosa di Ilicic smarca Muriel solo davanti a Cordaz. Il portiere riesce con bravura a coprire lo specchio della porta.

12′ – GOL DELL’ATALANTA: GOSENS!!! Dopo aver fatto ubriacare il suo marcatore, gran cross di Ilicic dalla destra e stacco vincente dell’esterno! Sono già nove i gol di Gosens in campionato.

8′ – PRIMA OCCASIONE PER L’ATALANTA: Gosens calcia benissimo da posizione defilata, la palla esce di poco.

7′ – AMMONITO MAGALLAN entrato in ritardo su Malinovskyi.

6′ – Ritmi alti, il Crotone ha alzato il baricentro.

3′ – Atalanta in pressione, il Crotone aspetta nella sua area.

Ore 20.49, si comincia. L’Atalanta batte il primo pallone.

 

LE FORMAZIONI

Atalanta (3-4-2-1): Sportiello; Palomino, Romero, Djimsiti; Maehle, Pessina, Freuler, Gosens; Ilicic, Malinovskyi; Muriel. All. Gasperini.
A disposizione: Gollini, Rossi, Ruggeri, Caldara, Toloi, Ghislandi, Pasalic, Miranchuk, Zapata

Crotone (3-4-2-1): Cordaz; Magallan, Luperto, Golemic; Pereira, Zanellato, Eduardo, Reca; Riviere, Messias; Simy. All. Cosmi.
A disposizione: Crespi, Festa, Marrone, Cuomo, D’Aprile, Rispoli, Petriccione, Rojas, Ounas, Di Carmine, Dragus

Arbitro: Simone Sozza

 

IL PREPARTITA

Se l’Atalanta ha l’ambizione di andare a Madrid per fare risultato, se vuole continuare a lottare per un posto in Champions, questa sera c’è un solo risultato da ottenere: la vittoria. A maggior ragione con il Crotone, ultimo in classifica. Oltretutto i calabresi hanno cambiato allenatore proprio alla vigilia di questa partita. Serse Cosmi (cosa avrà mai potuto fare in un giorno?) verrà a Bergamo a fare un po’ di barricate con garra pur di conquistare anche solo un punto. Gasperini conferma Sportiello in porta, mette Pessina in mediana al posto di De Roon (squalificato) e lancia Ilicic dal primo minuto con Malinovskyi e Muriel.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli