Debutto in Liga

A Siviglia son già tutti matti per il Papu Gomez, che ha pure fatto gol. È il colpaccio di mercato

Esordio nel massimo campionato spagnolo con un bel sinistro sotto la traversa e il celebre balletto eseguito con i nuovi compagni. I tifosi sono felicissimi e i giornali andalusi applaudono l'acquisto, il migliore in questa sessione in Spagna

Atalanta 08 Febbraio 2021 ore 22:49

Esordio con gol per il Papu Gomez nella Liga spagnola con la maglia del Siviglia. Il numero 24 degli andalusi è entrato in campo nell’ultima mezz’ora contro il Getafe e ha portato i suoi sul 2-0 grazie a una staffilata mancina scagliata da fuori area e deviata da un difensore sotto la traversa. L’ex capitano atalantino ha quindi bagnato con una rete il suo esordio allo stadio Ramón Sánchez Pizjuan, la casa dei biancorossi.

La notizia del gol di Gomez è arrivata a Bergamo poche ore dopo il 3-3 subito in rimonta dal Torino ed emotivamente, per i tifosi della Dea, è stato un colpo pesante da incassare,  indipendentemente dallo stato d’animo dopo l’addio del Papu. Chi è ancora spiazzato dalla separazione con Gomez ha visto i rimpianti aumentare in modo esponenziale, convinto che alla Dea manchi uno come l’ex numero 10; chi sta cercando di passare oltre, invece, non ha trovato questa volta sponda nel risultato e si è trovato a rosicare più per i lamenti dei nostalgici che per reali motivi di classifica.

Complessivamente, Gomez ha giocato finora novanta minuti abbondanti in due partite contro Almeria (Copa del Rey) e Getafe (Liga), il suo percorso in maglia biancorossa è appena iniziato e di certo non sarà tutto in discesa, ma le qualità ci sono e la voglia di giocare la Copa America con la sua Argentina è senza dubbio un grandissimo motivo per spingere forte e convincere Lopetegui a dargli sempre più spazio.

Intanto, i giornali spagnoli, soprattutto quelli più “vicini” alla formazione andalusa attualmente terza in classifica, elogiano il colpo di mercato: in una sessione che, anche in Spagna, ha regalato pochissime transazioni a causa della crisi provocata dalla pandemia, il Papu rappresenta un grandissimo acquisto. I tifosi lo hanno accolto con grande affetto e nelle sue prime uscite sul terreno di gioco non sono certo stati delusi; i giornali ne decantano le lodi e ne sottolineano il talento.

Le cartoline “private” che arrivano dai social, intanto, svelano come la famiglia Gomez si sia riunita a Siviglia e stia dispensando sorridenti cartoline di normalità su Instagram. La moglie Linda e i tre figli Bauti, Coty e Milo sono arrivati la scorsa settimana in Spagna con un aereo privato e la famiglia sta prendendo pian piano confidenza con una città dove il Papu spera presto di sentirsi a casa. Come a Bergamo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli