Mercato

Tedesco, biondo e giovane: l’Atalanta ha messo gli occhi su Czyborra dell’Heracles Almelo

Dopo Caldara, i nerazzurri sono alla ricerca di profili per il futuro con cui completare la rosa. Il nome più caldo è per la fascia mancina

16 Gennaio 2020 ore 22:22

di Fabio Gennari

Terzino sinistro, tedesco e tesserato per la formazione olandese dell’Heracles Almelo. No, non abbiamo fatto un salto nel tempo e non stiamo parlando di Robin Gosens, bensì di un nuovo obiettivo dell’Atalanta per la sostituzione di Arana, che tornerà al Siviglia. Il club nerazzurro ha messo gli occhi su Lennart Czyborra. Classe 1999, cresciuto in Germania tra Berlino, Cottbus e Shalke04, il biondo laterale mancino gioca dalla passata stagione nel massimo campionato olandese ed è diventato un titolare fisso dell’Heracles (18 presenze, 2 gol e 3 assist con la maglia dei bianconeri).

Da Zingonia arrivano conferme, ma pure precisazioni: il ragazzo è uno dei tanti nomi in lista per la fascia mancina (tra gli altri da segnalare Gobbaut, classe 1997 dell’Anderlecht, e Ghiglione classe 1997 del Genoa). Eppure la sensazione che possa essere lui il prossimo arrivo ai piedi di Città Alta è molto forte. Il profilo è quello classico della “sartorata”, il costo dovrebbe essere relativamente contenuto e anche sotto questo profilo siamo in linea con gli altri ingaggi di laterali fatti negli ultimi anni: Gosens venne pagato novecentomila euro, Hateboer circa 1,5 milioni e Castagne poco più di 4 milioni. Oggi tutti e tre assieme valgono almeno 60 milioni di euro.

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia