Menu
Cerca
Rullo compressore

L'Atalanta da trasferta è inarrestabile: quante imprese lontano da Bergamo in Champions

Per la squadra nerazzurra non fa differenza giocare in casa o fuori: si punta sempre al successo e, ultimamente, i risultati arrivano

L'Atalanta da trasferta è inarrestabile: quante imprese lontano da Bergamo in Champions
Atalanta 10 Dicembre 2020 ore 00:19

di Fabio Gennari

Tolto lo scontro diretto in campo neutro a Lisbona perso (in pieno recupero) contro il Paris Saint-Germain, l'Atalanta ha vinto le ultime cinque gare disputate in trasferta di Champions League. La squadra "materasso" che prese quattro sberle a Zagabria nella serata dell'esordio e che uscì dallo stadio del City con un sonoro 5-1, ha conquistato il bottino pieno, nell'ordine, con Shakhtar (0-3), Valencia (3-4), Midtjylland (0-4), Liverpool (0-2) e Ajax (0-1). Fanno 14 gol fatti e 3 subiti in cinque partite.

L'altro dato che balza all'occhio, assolutamente incredibile, riguarda i gol presi. In ben quattro di queste partite, l'estremo difensore della Dea non ha raccolto nessun pallone in fondo al sacco. Va bene che a Valencia c'era il 4-1 dell'andata a sistemare le cose, ma in tutte le altre sfide la formazione orobica ha dimostrato grande tenuta mentale: quando c'è da soffrire e far quadrato, il gruppo risponde presente e strappa successi storici. Si chiama mentalità vincente.