Atalanta
Fuori la voce!

Luci al Gewiss Stadium, c'è l'Atalanta in Champions League: l'ambiente sarà decisivo

Mancato il tutto esaurito e senza più la Curva Nord, tutti i presenti dovranno unirsi per trascinare la Dea in una serata storica

Luci al Gewiss Stadium, c'è l'Atalanta in Champions League: l'ambiente sarà decisivo
Atalanta 29 Settembre 2021 ore 09:30

di Fabio Gennari

Premessa, doverosa e semplicemente aritmetica: i biglietti venduti per la gara di questa sera sono 7.442, on-line sul portale di Vivaticket ne sono rimasti alcune centinaia delle due tribune ed è evidente come non sia arrivato il tutto esaurito proprio in quei settori in cui i prezzi erano più alti. Per il futuro, senza dimenticare che ci sono paletti Uefa da tenere in considerazione, sarà necessario proporre prezzi più contenuti se si punta ad avere lo stadio pieno anche nelle serate di Champions.

Detto che qualche vuoto stasera di noterà e non sarà legato al cinquanta per cento della capienza imposto dal Governo, è tempo di fermarsi un attimo e guardarsi dentro. Chi sarà allo stadio, indipendentemente dal settore, da quanto ha speso, dal fatto che sia un ultras o un semplice appassionato, ha un compito preciso: dare una mano alla squadra. Perché non è una partita normale, Atalanta-Young Boys, è la prima partita di sempre in Champions League che si gioca a Bergamo con il pubblico sugli spalti.

Durante Inter-Atalanta di sabato scorso, chi era nel settore ospiti ha raccontato di alcuni ragazzi che hanno provato a organizzare dei cori e del supporto di altri tifosi presenti al Meazza. È ancora presto per dire che qualcosa si sta muovendo nell'ormai ex mondo della Curva Nord e che ci sarà una riorganizzazione del tifo organizzato, soprattutto sul piano dei cori e del sostegno alla squadra, ma tra stasera e domenica contro il Milan lo stadio di Bergamo potrà fare qualcosa di davvero molto, molto grande. E per riuscirci ci sarà bisogno di tutti.

L'Atalanta a Bergamo non ha vinto nessuna delle quattro partite finora giocate all'ombra di Città Alta in Europa. Contro Ajax, Liverpool, Midtjylland e Real Madrid sono arrivati solo due pareggi nello stadio completamente deserto: questa volta ci sarà invece una bellissima cornice di pubblico e la speranza è che possa davvero essere la gente a dare quella spinta decisiva in più che può permettere di vincere e portarsi a 4 punti in classifica. Forza Atalanta, non sarà semplice, ma questa volta ci sarà anche lo stadio a dare una mano. E sarà davvero fondamentale l'aiuto di tutti.