Avrà in mente qualcosa?

Lunedì 18 maggio si riparte con gli allenamenti, cosa si inventerà il Gasp?

Ancora pochi giorni e il condottiero della Dea si ritroverà con la squadra al completo tra le mani per ricominciare il lavoro

Lunedì 18 maggio si riparte con gli allenamenti, cosa si inventerà il Gasp?
13 Maggio 2020 ore 00:47

di Fabio Gennari

La ripresa degli allenamenti di gruppo per la Dea è fissata per lunedì 18 maggio, finalmente ci sarà la possibilità per il tecnico nerazzurro di riprendere completamente in mano il gruppo e di radunare i giocatori, ma una delle domande che in tanti si fanno è questa: in questi due mesi abbondanti di stop del calcio, Gasperini avrà pensato a qualcosa di particolare per la sua Atalanta?

Guardando la lista dei giocatori utilizzati si scopre che il solo Caldara (tornato a gennaio a Bergamo) rappresenta un’alternativa ancora da sfruttare al meglio per cercare di migliorare il rendimento della formazione, mentre tutti gli altri hanno giocato con buona continuità. Sotto il profilo tattico, la Dea del Gasp non ha molti segreti, il gioco e le scelte sono abbastanza consolidate e quindi, per cambiare ancora marcia, servirebbe davvero qualche coniglio clamoroso dal cilindro del Mago di Grugliasco.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia