Atalanta
Le altre

Napoli ancora in vetta, vince il Milan e pari tra Lazio e Udinese (con Immobile ko)

Il decimo turno di A si chiude oggi con le ultime due gare in cui saranno impegnate Fiorentina e Roma. Le squadre al vertice corrono

Napoli ancora in vetta, vince il Milan e pari tra Lazio e Udinese (con Immobile ko)
Atalanta Bergamo, 17 Ottobre 2022 ore 08:45

di Fabio Gennari

In attesa di Sampdoria-Roma e Fiorentina-Lecce, gare in programma questa sera rispettivamente alle 18.30 e alle 20.45, le partite della domenica hanno cambiato poco lo scenario di testa della Serie A. Napoli (3-2 al Bologna) e Milan (2-1 a Verona) sono riuscite a rispondere all'Atalanta, che ha battuto il Sassuolo in casa.

La nuova classifica dice Napoli primo a 26, Atalanta seconda a 24 e Milan terzo con 23 punti. La novità, in termini aritmetici, è che Lazio-Udinese è terminata 0-0 con le due compagini che hanno dunque perso 2 punti sulle battistrada, fermandosi a quota 21.

La notizia più interessante è arrivata dallo stadio Olimpico e riguarda l'infortunio a Ciro Immobile ,che si è fermato per un problema muscolare poco prima della mezz'ora del primo tempo ed è uscito contrariato per un dolore al flessore sinistro. Nella rosa della Lazio non c'è un altro bomber come lui, impossibile immaginare che una squadra che ha Immobile in rosa si possa organizzare per avere una riserva con quei numeri e che altrove sarebbe titolare e protagonista assoluta.

Sarri ha altri uomini di valore in rosa, una soluzione può essere Pedro e nei prossimi giorni sarà fondamentale monitorare le notizie in arrivo dalla Capitale. Senza il suo centravanti, la Lazio perde molto e la sfida di domenica a Bergamo non avrà un protagonista che avrebbe potuto incidere, e parecchio, sulla gara. Tornando alla classifica, se la Roma vincesse a Genova salirebbe a quota 22, quindi al quarto posto. Per l'Atalanta cambia poco, la corsa in questo momento è sulla quinta ma è veramente molto presto per fare calcoli.

Seguici sui nostri canali