Gasp d’Oro

Panchina d’Oro 2018/2019 vinta da Gian Piero Gasperini

Panchina d’Oro 2018/2019 vinta da Gian Piero Gasperini
Bergamo, 03 Febbraio 2020 ore 07:00

di Andrea Licenziato

L’allenatore Gian Piero Gasperini si aggiudica la Panchina d’Oro per i risultati sportivi ottenuti alla guida dall’Atalanta nella Serie A 2018/2019. Superati al fotofinish in ordine il mister del Bologna Sinisa Mihajlovic e l’ex tecnico della Juventus Massimiliano Allegri.

Allo stratega di Grugliasco è stato riconosciuto lo straordinario lavoro alla guida della Dea, culminato la scorsa stagione con il terzo posto alle spalle di Juventus e Napoli. Il piazzamento è valso la prima qualificazione Champions della storia dell’Atalanta. Un traguardo prestigioso che non è passato inosservato in Italia e nel Mondo.

Antonio Percassi e Gian Piero Gasperini la sera della presentazione allo stadio dell’Atalanta

Queste le parole di Gasperini durante la premiazione: «È un orgoglio, un premio così prestigioso non posso non condividerlo con staff e giocatori, col presidente Percassi. È frutto del lavoro di tutta Bergamo. È un premio che va condiviso con tutti. Voglio fare una dedica agli allenatori: è una professione difficile, ci sono tensioni, dormiamo poco la domenica sia quando perdiamo che quando vinciamo. Però siamo privilegiati e queste sono grandi soddisfazioni».

In conferenza stampa ha poi proseguito: «Dietro a questa stagione dell’Atalanta, che arriva da anni precedenti, ci sono giocatori, presidente, società, città. Sono nella condizione di poter lavorare al meglio: Bergamo è un esempio bello, entusiasta, di come si segue il calcio, civile, entusiasta fuori e in casa. E’ il risultato di una stagione e speriamo di poter continuare a lungo, la piazza non era abituata ed è il premio di tutti. Ci auguriamo, in futuro, di continuare. Il calcio ha bisogno di esempi come Bergamo, come i vivai, come l’appartenenza».

Food delivery
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia