Pasalic in rampa di lancio e Gomez è ancora ai box

Pasalic in rampa di lancio e Gomez è ancora ai box
20 Febbraio 2019 ore 08:44

Gasperini in cattedra con i corsisti Uefa, l’amichevole vinta per 8-0 contro l’Inveruno e la situazione di campo con Pasalic in rampa di lancio e Gomez ai box per il secondo giorno di fila. Nel giorno in cui è nata la terza figlia di Marten de Roon (la moglie Ricarda ha dato alla luce la piccola Bo) l’Atalanta ha continuato la preparazione al Centro Bortolotti di Zingonia con alcune interessanti novità che sono arrivate sia dal campo che dall’infermeria.

 

 

Gomez ancora fermo, si punta la Fiorentina? Per il secondo giorno consecutivo il Papu Gomez ha svolto un lavoro differenziato. Il problemino ai flessori verrà valutato e gestito di giorno in giorno, ma la sensazione è che non si voglia rischiare nulla in vista dell’impegno di mercoledì prossimo a Firenze contro la squadra di Pioli. Tra Torino e la semifinale di Coppa Italia, non c’è dubbio che sia la gara del Franchi quella che conta di più e quindi non è affatto escluso che il lavoro di recupero sia finalizzato proprio a quel match. Magari da qui a sabato Gomez rientra e gioca senza problemi, ma è meglio fare attenzione a Kulusevski.

Di certo a Torino non ci sarà de Roon, che è squalificato, e quindi si spalancano nuovamente le porte del campo per Mario Pasalic. Il croato è rimasto fuori contro il Milan e sarà decisamente carico per la prossima doppia sfida: oltre alla gara di Torino è quasi certo che anche a Firenze giochi, visto che in Coppa Italia sono squalificati Freuler e Djimsiti. In un momento come questo per Gasperini è fondamentale poter contare su elementi affidabili e in grado di ruotare con i titolari e Pasalic è certamente uno di quei giocatori.

 

 

Gasp in cattedra, 25 corsisti di lusso a Zingonia. Per il secondo giorno consecutivo intanto Gasperini è stato protagonista a Zingonia di lezioni per i partecipanti al corso Uefa Pro della Associazione Nazionale Allenatori Calcio guidata da Renzo Ulivieri. Accompagnati dello stesso presidente Ulivieri e da Demetrio Albertini, i corsisti sono stati al centro Bortolotti sia lunedì che martedì per seguire sia il lavoro di campo che partecipare a incontri con Gasperini nella sala video della struttura.

Il corso Uefa Pro è uno dei più importanti per ottenere il patentino di allenatore di massimo livello, e scorrendo i nomi dei 25 che hanno partecipato c’è davvero da essere orgogliosi che abbiano scelto Bergamo e l’Atalanta del Gasp per proseguire nella loro formazione. Ecco chi ha partecipato: Mauro Roberto Antonioli, Mauro German Camoranesi, Juriy Cannarsa, Giuseppe Cardone, Antonio Carlos Cerezo, Marcello Chezzi, Nicola Corrent, Morgan De Sanctis, Massimo Epifani, Gianluca Falsini, Federico Guidi, Amantino Mancini, Enzo Maresca, Sylvio Mendes De Campos, Roberto Muzzi, Patrizia Panico, Michele Pazienza, Gianni Rivera, Daniele Russo, Cristian Stellini, Francesco Giuseppe Tomei, Luca Vigiani, Marco Zaffaroni, Paolo Zanetti e Karel Zeman.

 

 

Amichevole con l’Inveruno, poker di Barrow. Per chi non è sceso in campo sabato con il Milan dal primo minuto, l’Atalanta ha organizzato martedì un’amichevole contro i dilettanti dell’Inveruno e nell’8-0 finale si è fatto notare Musa Barrow. Il gambiano ha segnato quattro reti, il peso specifico dei gol in queste occasioni è ovviamente relativo, ma è comunque da tenere in considerazione anche il classe 1998 ex Primavera nelle possibili scelte di sabato. Magari non dall’inizio, ma a gara in corso, Barrow potrebbe dare qualche minuto di cambio a Zapata.

Nell’amichevole si è visto Ibanez in difesa con Masiello e Mancini, Reca e Gosens hanno potuto mettere un po’ di ritmo nelle gambe sulle fasce con Pasalic e Pessina in mezzo mentre davanti si sono mossi Kulusevski e Piccoli (nella ripresa il giovane Peli) insieme a Barrow. La preparazione della squadra orobica continuerà oggi con una seduta a porte chiuse, il gruppo dei “titolari” ha lavorato al mattino con una seduta specifica ma da questo pomeriggio ci sarà il gruppo ancora unito per preparare al meglio la gara contro i granata.

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia