I dubbi

A cosa sta pensando Gasperini quando parla di strategie e programmazione del futuro?

Dopo l'Ajax, il tecnico ha parlato chiaramente di un incontro con la società per vedere che fare a gennaio col mercato. Cosa intendeva dire?

A cosa sta pensando Gasperini quando parla di strategie e programmazione del futuro?
Atalanta 11 Dicembre 2020 ore 09:45

di Fabio Gennari

Tra le tante cose importanti dette dal tecnico della Dea a margine della sfida con l’Ajax, ci sono alcuni concetti legati al futuro più immediato che fanno riflettere. Quando Gasperini parla di programmazione della seconda parte di stagione e di strategie di mercato, cosa intende? Rosa alla mano, cosa serve a questa squadra per affrontare al meglio gli impegni che ci saranno da gennaio in avanti?

I giocatori che finora non hanno convinto e che non sono stati utilizzati con profitto sono Mojica, Piccini e Depaoli. Puntare ancora su di loro oppure cambiare tutti, tenendo Ruggeri per la sinistra e inserendo un nuovo elemento a destra? Altri due giocatori che stanno trovando poco spazio sono Sutalo e Lammers: meglio mandarli a fare esperienza oppure farli allenare a Zingonia? Il mister ha in mente altre cessioni oppure si resta così fino a fine anno? È ancora presto per avere certezze sull’argomento ma il mister è già proiettato in avanti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità