Atalanta
Applausi a scena aperta

L'incredibile scalata dell'Atalanta nel ranking Uefa: nel 2020 è salita di ben 66 posizioni!

L'anno si era aperto con la formazione di Gasperini 92esima. Ma i quarti di Champions dell'anno passato e la qualificazione agli ottavi conquistata questa stagione le hanno permesso di volare

L'incredibile scalata dell'Atalanta nel ranking Uefa: nel 2020 è salita di ben 66 posizioni!
Atalanta 28 Dicembre 2020 ore 00:39

di Fabio Gennari

Il 2020 dell'Atalanta è stato semplicemente incredibile. Nei prossimi giorni snoccioleremo un po' di numeri sui dodici mesi più incredibili (sportivamente parlando) e terribili (a causa del coronavirus) della storia nerazzurra, ma c'è un dato che, con le competizioni Uefa in letargo fino a febbraio, merita già di essere sottolineato. L'Atalanta di Gasperini, alla vigilia della Champions League 2019/20, era al 92esimo posto in Europa in base al ranking Uefa. Si tratta di un coefficiente calcolato in base agli ultimi cinque anni di partecipazione alle coppe e la Dea, oggi, è arrivata al 26esimo posto.

La scalata, grazie alle due clamorose e grandiose qualificazioni consecutive agli ottavi di Champions League, è stata continua e con 50,500 punti i nerazzurri sono ad appena 2,5 punti dall'Inter che è ferma al 25esimo posto. Con Juventus (terzo posto), Roma (diciottesimo posto) e Napoli (ventesimo posto) decisamente lontane, i bergamaschi hanno la possibilità contro il Real Madrid di conquistare quei punti che permettano all'Atalanta di diventare, anche per il ranking Uefa, la quarta squadra d'Italia. Per la piccola, grande Dea di Gasperini sarebbe un risultato ancor più straordinario.