La vittoria

Robin Gosens è stato eletto il miglior giocatore tedesco che gioca all’estero

Primo posto per il numero 8 della Dea nel concorso riservato ai calciatori e agli allenatori teutonici che giocano fuori dalla Germania

Robin Gosens è stato eletto il miglior giocatore tedesco che gioca all’estero
19 Maggio 2020 ore 11:59

di Fabio Gennari

La spinta dei bergamaschi e il grandioso percorso che sta facendo l’Atalanta in Italia e in Europa hanno regalato una grande soddisfazione all’esterno tedesco Robin Gosens: è lui il vincitore del concorso promosso dall’associazione no-profit “German Football Ambassador”. Il giocatore atalantino succede al portiere del Barcellona Ter-Stegen (vincitore nel 2019) e in classifica ha messo in fila la calciatrice del Lione, Dzsenifer Marozsán, e il centrocampista del Real Madrid, Toni Kroos.

Le votazioni si erano aperte a inizio aprile e si sono chiuse domenica 17 maggio, per Gosens il successo significa l’aggiudicazione del trofeo in palio e fondi per un progetto sociale a sua scelta. «Sono estremamente contento di questo premio e lo vedo come una conferma della crescita che ho avuto in particolare in questa stagione – ha detto il giocatore a fussball.news, portale tedesco -. Il pubblico penso mi apprezzi anche per come mi comporto come persona oltre che per cosa faccio in campo. Ecco perché vedo il premio come una motivazione per continuare il mio cammino».

Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia