Novità dall'Olanda

Lammers ha giocato con il Psv ma il suo arrivo all’Atalanta è ormai scritto

Colpo di coda dell'Eindhoven che ha mandato in campo il centravanti per forzare la mano sul giocatore. Lui però vuole solo Bergamo e a breve tutto sarà deciso

Lammers ha giocato con il Psv ma il suo arrivo all’Atalanta è ormai scritto
13 Settembre 2020 ore 23:44

di Fabio Gennari

Un po’ a sorpresa, il centravanti del Psv Eindhoven Sam Lammers è sceso in campo per 51 minuti ieri pomeriggio (13 settembre) contro il Groningen. Il classe 1997 nel mirino dell’Atalanta è ormai a un passo dal vestire i colori nerazzurri, la squadra olandese sta cercando di tirare ancora sul prezzo e anche la scelta di farlo giocare dall’inizio in campionato (con tutti i rischi del caso) è un chiaro tentativo di mostrarsi forti in una trattativa che, in verità, vede la società biancorossa all’angolo.

Il ragazzo non ha fatto grandi cose, durante il primo tempo ha pure preso un colpo che ha fatto un po’ spaventare i tifosi della Dea che stavano seguendo la sfida su Dazn, ma nelle prossime ore arriverà una decisione definitiva: con il contratto in scadenza il 30 giugno 2021 e la volontà del giocatore di venire alla Dea, il PSV dovrà accettare l’offerta da circa 9 milioni di euro messa sul piatto dai dirigenti nerazzurri. La sensazione è che tra oggi e domani possa esserci la fumata bianca: ogni altra soluzione che non sia l’approdo di Lammers a Bergamo sarebbe una clamorosa sorpresa.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia