La curiosità statistica

Il gol numero cento della stagione firmato da Muriel vale il primo 1-0 di quest’anno

Abituati a goleade o partite chiuse con tre o più reti di scarto, contro il Napoli e il Cagliari i tifosi dell'Atalanta si sono fermati a "semplici" vittorie di misura. O quasi

Il gol numero cento della stagione firmato da Muriel vale il primo 1-0 di quest’anno
05 Luglio 2020 ore 23:23

di Fabio Gennari

Nella baraonda dei numeri di questa stagione, con record che fioccano da tutte le parti (ottava vittoria di fila, decima considerando la Champions League, quinta di fila lontano da Bergamo in Serie A più quella di Valencia), c’è un dato abbastanza singolare che emerge: l’1-0 di Cagliari firmato Muriel, che ha fissato a quota 100 il dato dei gol segnati dalla Dea nelle 39 partite ufficiali finora giocate, è il primo risultato di questo tipo della stagione. Avete capito bene: delle 23 vittorie ottenute in tutte le competizioni da settembre a oggi, è la prima volta che i nerazzurri ottengono l’intera posta in palio con il risultato più striminzito di tutti.

L’evento è di quelli importanti, perché se da una parte il tecnico della Dea ha sottolineato come ci sia stata troppa imprecisione in fase di conclusione dentro una gara che andava certamente chiusa con più gol, dall’altra è giusto registrare come certe vittorie siano fondamentali nell’economia di una stagione. Non si può essere sempre scintillanti, non si può sempre andare al massimo giocando ogni tre giorni con questo caldo e quindi ben vengano i “clean sheet” (gare senza gol presi): è la terza volta in stagione che l’Atalanta ne mette in fila due consecutivi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia