Menu
Cerca
Prima volta dall'inizio?

Toloi e Pessina probabili titolari con l’Italia in Lituania: attenzione al campo sintetico!

Dopo una decina di giorni di (quasi) solo allenamenti, Mancini starebbe pensando di schierare entrambi nell'undici iniziale contro la Lituania

Toloi e Pessina probabili titolari con l’Italia in Lituania: attenzione al campo sintetico!
Atalanta 31 Marzo 2021 ore 09:10

di Fabio Gennari

Finalmente Rafael Toloi e una bella opportunità anche per Matteo Pessina, ma toccherà fare attenzione sia alla carica agonistica dei lituani che, soprattutto, al terreno di gioco in materiale completamente sintetico. Il tecnico Gian Piero Gasperini osserverà di certo con attenzione la partita degli azzurri del ct Mancini a Vilnius, la possibilità di vedere l’italo-brasiliano e il classe 1997 cresciuto nel Milan titolari è importante, ma le insidie sono dietro l’angolo.

La gara tra Lituania e Italia, terza partita del girone di qualificazione degli Azzurri al prossimo Mondiale di Qatar 2022, è programmata allo stadio LFF di Vilnius, si tratta di un piccolo impianto da circa cinquemila posti che è stato ristrutturato l’ultima volta nel 2012 e proprio da allora ospita le gare della Nazionale. Con un terreno di gioco di questo tipo bisogna fare attenzione, la speranza è che non ci siano strascichi e la curiosità di vedere Toloi e Pessina all’opera è parecchia.

Al netto del loro rendimento per Mancini, certamente importante per l’Italia, bisogna sottolineare come il minutaggio di questa sera sarà prezioso anche in ottica Udinese. Senza giocare si fanno solo allenamenti che, giocoforza, non possono essere uguali a quelli sostenuti a Zingonia. Giocare una buona porzione di gara sarebbe importante per “avviare” al meglio il motore alla vigilia del ritorno a Bergamo.

L’aspetto mentale, infine, sarà un altro motivo di grande spinta in vista del finale di campionato. Pessina è entrato nei finali di gara sia con l’Irlanda che contro la Bulgaria; per Toloi si tratterebbe dell’esordio assoluto, e se entrambi poi puntano alla convocazione per l’Europeo è chiaro che i segnali di queste due settimane in ritiro con la Nazionale dovranno essere alimentati con grandi prestazioni in nerazzurro. Visto che parliamo di due titolarissimi, per Gasperini questo è molto positivo.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli