La vicinanza

Un abbraccio da Napoli a Bergamo: «Oltre ogni rivalità, solidarietà al popolo orobico»

Splendido messaggio della pagina di tifosi "La Napoli Bene" per i bergamaschi e gli atalantini in questo difficile momento

Un abbraccio da Napoli a Bergamo: «Oltre ogni rivalità, solidarietà al popolo orobico»
19 Marzo 2020 ore 09:35

Facebook è un formidabile veicolo informativo. Le distanze di abbattono, in pochi clic si arriva a centinaia di chilometri di distanza e i messaggi, qualche volta, sono davvero speciali. “La Napoli Bene” è una pagina curata da appassionati e tifosi del Napoli e alcuni amici ci hanno segnalato un post proprio di quella pagina dedicato all’emergenza che stiamo vivendo a Bergamo: l’immagine scelta e le parole usate non hanno bisogno di tanti commenti.

«A quanto pare, è Bergamo la nostra Wuhan. La cittadina lombarda sembra essere quella più colpita dal virus, con un tasso di mortalità parecchio più alto rispetto al resto del Paese.  Oltre ogni rivalità, solidarietà al popolo orobico. Ne uscirete e sarete più forti di prima. Tornerete in massa a sostenere la vostra Dea e sarà un piacere ricominciare a insultarci reciprocamente dai rispettivi settori di appartenenza. Non avrei mai pensato di dirlo in vita mia, ma… AVANTI BERGAMO!».

Tra i tanti commenti presenti, la maggior parte sono d’accordo con il messaggio, ma qualcuno, anche di fronte a una situazione di emergenza storica come questa, non trova di meglio da fare che creare polemica. Non importa: se qualcuno, a centinaia di chilometri da Bergamo e dall’Atalanta, spende un pensiero per noi, merita tanto rispetto.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia