la sfida

L’idea di FootbalNerds: una maglia dell’Atalanta che omaggi le tante vittime del virus

Il sito di appassionati ha chiesto ai suoi utenti di immaginare una divisa per la Dea che renda onore alle vittime del Coronavirus. La prima proposta avanzata è quella degli ideatori del portale

L’idea di FootbalNerds: una maglia dell’Atalanta che omaggi le tante vittime del virus
14 Aprile 2020 ore 23:25

di Fabio Gennari

C’è una nuova idea di solidarietà per Bergamo e per i tifosi dell’Atalanta. Il portale di appassionati di calcio FootballNerds.it ha lanciato una proposta molto originale dal titolo “#NERDCONCEPT CHALLENGE: immagina la maglia della solidarietà dell’Atalanta per Bergamo”. Quello che viene chiesto agli utenti è di liberare la fantasia e creare una versione della prossima maglia della Dea per ricordare a tutti l’immane tragedia che la nostra terra sta vivendo.

«Migliaia di persone hanno perso la vita – si legge -, decine di migliaia di famiglie vivono momenti difficili, stretti fra il dolore del lutto e l’emergenza di una vita quotidiana che, fino a poche settimane fa, era difficile persino da immaginare. L’idea che ci è venuta, dunque, è quella di lanciare un messaggio forte, di solidarietà per Bergamo e per tutta la sua comunità. Il modo in cui intendiamo farlo è una nuova “Concept challenge” per immaginare una speciale maglia solidarietà dell’Atalanta, un’opera di fantasia, che trasmetta alla città e al territorio la vicinanza dei nostri follower e della community globale del calcio».

Il “concept” proposto da footballnerds.it è quello che vedete nell’immagine dell’articolo, l’idea è quella di un’Atalanta che rinuncia al classico nerazzurro per una maglia speciale con la Valle Seriana sul petto. «La squadra si carica idealmente in spalla il suo territorio, le vittime e tutte le persone coinvolte, portandole in campo con sé per onorarle e, grazie anche al calcio, ricominciare una nuova vita». Per inviare la propria idea c’è tempo fino a venerdì 17 aprile. Tra quelle già inviate ce ne sono alcune veramente molto belle.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Video più visti
Foto più viste
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia