Atalanta
Mercato

Zapata, Demiral e Zortea tra scenari possibili e mosse concrete: a oggi, poco di vero

Questi sono i nomi più chiacchierati delle ultime ore. Non ci sono grandi novità, ma la situazione è in continua evoluzione

Zapata, Demiral e Zortea tra scenari possibili e mosse concrete: a oggi, poco di vero
Atalanta Bergamo, 18 Gennaio 2023 ore 09:30

di Fabio Gennari

Di voci ne girano sempre parecchie, a Bergamo le conferme sono poche (quasi nulle) ma ogni scenario (soprattutto se logico e plausibile) va monitorato con attenzione. Nelle ultime ore si è parlato di un forte interessamento dell'Everton per Zapata, a Zingonia non sono ancora state recapitate proposte ufficiali ma in Inghilterra sono sicuri che l'interesse è reale. L'Atalanta, nel caso arrivasse una proposta per l'acquisto a titolo definitivo, dovrebbe comunque lavorare a un altro attaccante e i prossimi dieci giorni sono dunque da seguire con attenzione.

Certo, nelle ultime ore lo stesso Everton sembra essere molto forte su Arnautovic, a conferma che il discorso su Zapata non è l'unico e nemmeno così avanzato, ma pensare che il colombiano possa lasciare la Dea è un'opzione da tenere viva.

Altre voci vorrebbero anche diverse squadre interessate a Demiral. Il centrale di Gasperini è appena tornato in campo e con lo Spezia potrebbe giocare dall'inizio: un difensore probabilmente partirà, ma per il turco serve un investimento importante. Ammesso che l'Atalanta poi decida di cederlo.

L'ultimo elemento di cui si parla in uscita, sottolineando che non risultano proposte rifiutate per Boga (si è parlato del Siviglia), è l'esterno Zortea, che però dopo il gol segnato alla Salernitana e in attesa degli esami di Zappacosta potrebbe scendere in campo con lo Spezia e resta in attesa di novità per il futuro, con la società orobica che dovrebbe aprire solo al prestito. Nelle ultime ore, infine, sembra più vicino il passaggio di Gollini in prestito secco fino a giugno al Napoli (sarebbe il secondo di Meret), visto che a Firenze la sua esperienza sembra decisamente chiusa.

Seguici sui nostri canali