Attualità
Fino al 31 agosto

Dopo Bergamo, anche Sarnico ha la sua ruota panoramica: per una vista mozzafiato sul Sebino

Inaugurata oggi (17 giugno), arriva fino a 35 metri di altezza e vanta 24 cabine. Il prezzo è di 8 euro per 5 minuti. È "gemella" di quella installata sul Sentierone a Natale

Dopo Bergamo, anche Sarnico ha la sua ruota panoramica: per una vista mozzafiato sul Sebino
Attualità 17 Giugno 2022 ore 16:47

«Sarnico avrà un’attrazione importante per il turismo, un incentivo a trattenersi a Sarnico e frequentare le attività commerciali». Così il sindaco del Comune del Sebino, Giorgio Bertazzoli, ha parlato della nuova ruota panoramica, definendola una promozione del Comune sia per gli abitanti del Sebino sia per i flussi turistici in aumento.

Installata di fronte all’Italmark in via Predone, tra i lidi Holiday e Nettuno, la ruota è stata inaugurata oggi pomeriggio (venerdì 17 giugno) alle ore 15. Per l’occasione, i prezzi del tour sono stati  dimezzati: quattro euro al posto di otto, per un giro di circa cinque minuti. La ruota rimarrà aperta fino al 31 agosto e sarà possibile accedere al tour dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 24. Il giro sulla ruota permetterà di ammirare gli affascinanti paesaggi delle località affacciate sul lago d’Iseo: da Predore, passando per Paratico e fino a Clusane e Iseo.

12 foto Sfoglia la gallery

Il modello della ruota è della Technical Park, un’azienda per la costruzione di giostre e ruote panoramiche con sede e Melara, Rovigo. La ruota a Sarnico è gemella di quella presente durante il periodo natalizio a Bergamo, in Piazza Matteotti, portata, per la prima volta nel 2019, dal Distretto Urbano del Commercio del Comune capoluogo. Entrambe le ruote presentano le stesse dimensioni, con un diametro di 32 metri e un’altezza di 35, e lo stesso numero di cabine (ventiquattro). Il progetto di costruzione ha preso come modello anche la ruota panoramica di Parigi, situata nel Giardino delle Tuileries, nella Place de la Concorde, pur non riproponendo i 70 metri dell’attrazione francese.

Le ventiquattro cabine installate nella ruota di Sarnico, interamente illuminate a led per facilitare la visione di sera, comprendono un accesso attrezzato per accogliere sedie a rotelle e anche una cabina “vip”, location suggestiva dove sarà possibile godere di un aperitivo per due a 35 metri di quota.

I dettagli tecnici dell’installazione sono stati forniti da Patrick Bolognesi, dell’impresa piemontese Ruota Panoramica Bolognesi, che si occupa, appunto, dell’installazione di ruote panoramiche. L’azienda è stata fondata da Guido Giuseppe Bolognesi con l’acquisto della prima attrazione nel 1963. Da allora, tre generazioni della famiglia hanno mantenuto l’azienda in attività portando il loro prodotto d’intrattenimento in tutta Italia.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter