Menu
Cerca
Nell'anno del Centenario

Giorgio Sonzogni è il nuovo presidente degli Alpini della sezione di Bergamo

66 anni di San Pellegrino Terme, il neo eletto ha sconfitto Dario Frigeni, vicepresidente uscente

Giorgio Sonzogni è il nuovo presidente degli Alpini della sezione di Bergamo
Attualità Bergamo, 29 Maggio 2021 ore 18:19

di Giambattista Gherardi

Giorgio Sonzogni è il nuovo presidente degli Alpini bergamaschi. È stato eletto alla massima carica sezionale oggi, sabato 29 maggio, al parco Rotondo di Nembro (dedicato proprio agli Alpini) in occasione dell’Assemblea sezionale che ha anche presentato la relazione relativa all’attività annuale e, soprattutto, ricordato gli Alpini “andati avanti” a causa del Covid-19.

In lizza per l’elezione c’era anche Dario Frigeni di Cividate al Piano, vice del presidente uscente Giovanni Ferrari, che non si è ricandidato. Con l'elezione di Sonzogni, proprio nell’anno del Centenario della sezione di Bergamo, la Valle Brembana esprime per la prima volta nella storia un presidente.

Giorgio Francesco Sonzogni, 66 anni, è iscritto alla Ana dal 1975, dopo il servizio di leva nel 5° Artiglieria da Montagna a Merano. A San Pellegrino Terme è stato capogruppo dal 1993 al 2011 e coordinatore della zona 6 Media Val Brembana dal 1996 al 2000.

Agli incarichi sezionali ha affiancato quelli di componente del Comitato dell’Adunata a Bergamo del 2010 e quelli nazionali nella Commissione Protezione Civile, Commissione Sportiva e nei raduni nazionali per cori e fanfare. Nel 2018 è stato responsabile e coordinatore della trasferta di lavoro in Russia, per la costruzione del Ponte degli Alpini a Nikolajewka e del cantiere per i lavori di manutenzione straordinaria dell’asilo “Sorriso” a Rossoch.

La Sezione di Bergamo conta 17.678 soci alpini, suddivisi in 278 gruppi locali. Ad essi si aggiungono 6.681 “Amici” regolarmente iscritti.