Attualità
la proposta

I lavori in piazza Matteotti tolgono posteggi ai residenti: «Usino gli stalli blu gratis»

Chi abita in zona ha già pagato il permesso di sosta per un servizio di cui però oggi non può usufruire. Luca Nosari, consigliere comunale di Bergamo Ideale, ha avanzato all'Amministrazione un'idea per ovviare al problema

I lavori in piazza Matteotti tolgono posteggi ai residenti: «Usino gli stalli blu gratis»
Attualità Bergamo, 01 Marzo 2022 ore 11:40

Le transenne installate per il rifacimento di piazza Matteotti, terzo lotto del maxi cantiere di riqualificazione del centro Piacentiniano, e le modifiche alla viabilità dell’area hanno già causato qualche mal di pancia tra i residenti, risentiti per la carenza di parcheggi.

Anche perché come sottolinea Luca Nosari, consigliere comunale di Bergamo Ideale, chi abita nella zona «ha anzitempo pagato il permesso di sosta per un servizio che, giocoforza, oggi risulta menomato». Da qui la proposta lanciata all’Amministrazione per ovviare al problema: «Concedere temporaneamente, nel caso, la sosta gratuita ai residenti, con contrassegno di zona, negli stalli blu del quartiere».

Nel complesso, secondo una stima fatta dal consigliere Nosari, sarebbero una trentina gli stalli tra via Crispi e piazza Matteotti in cui gli automobilisti non possono parcheggiare temporaneamente. Una riduzione di posteggi che il Comune ha cercato di compensare concedendo alcuni stalli in rotonda dei Mille, che però parrebbero non essere sufficienti.

A incidere, per chi cerca posteggio nel quadrilatero compreso tra via Borfuro, la rotonda dei Mille, viale Roma e piazza Matteotti, sono soprattutto il divieto di sosta con rimozione forzata istituito sul lato sinistro di via Crispi (in direzione rotonda dei Mille) e il ristringimento della carreggiata tra viale Roma e passaggio Zeduri.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter