Menu
Cerca
la consegna

In arrivo domani (21 aprile) all’ospedale di Bergamo 7.200 dosi di vaccino AstraZeneca

Nel complesso, i corrieri SDA, in collaborazione con l’Esercito, consegneranno su scala nazionale circa 219.900 vaccini. Le dosi destinate alla Lombardia sono 70.700

In arrivo domani (21 aprile) all’ospedale di Bergamo 7.200 dosi di vaccino AstraZeneca
Attualità Bergamo, 20 Aprile 2021 ore 16:43

Delle oltre 70 mila dosi di vaccino AstraZeneca in distribuzione domani (mercoledì 21 aprile) in 17 strutture sanitarie lombarde, 7.200 saranno consegnati all’ospedale Papa Giovanni XXIII.

Nello specifico, i furgoni di SDA, corriere di Poste Italiane, attrezzati con apposite celle frigorifere, faranno arrivare agli ospedali della Lombardia 70.700 vaccini. Le dosi saranno prese in carico a Piacenza e raggiungeranno nel corso della giornata le rispettive destinazioni finali.

3 foto Sfoglia la gallery

Il carico maggiore andrà all’ospedale metropolitano Niguarda, al Fatebenefratelli-Sacco e al San Paolo di Milano. Di seguito sono riportste le quantità che saranno consegnate alle restanti strutture sanitarie lombarde:

  • Ospedale di Lodi: 4.000 dosi
  • Policlinico San Matteo di Pavia: 4.000 dosi
  • Ospedale di Circolo e fondazione Macchi di Varese: 5.100 dosi
  • Ospedale Sant’Anna di Como: 5.200 dosi
  • Ospedali Civili di Sondrio: 1.200 dosi
  • Ospedale di Esine: 1.200 dosi
  • Ospedale San Gerardo di Monza: 2.800 dosi
  • Ospedale di Vimercate: 2.900 dosi
  • Ospedale Manzoni di Lecco: 2.800 dosi
  • Spedali Civili di Brescia: 7.700 dosi
  • Ospedale Maggiore di Crema: 1.500 dosi
  • Ospedale Maggiore di Cremona: 1.500 dosi
  • Ospedale Carlo Poma di Mantova: 2.600 dosi

Nel complesso SDA, in collaborazione con l’Esercito Italiano, consegnerà su scala nazionale circa 219.900 vaccini AstraZeneca. Tolte le dosi destinate alla Lombardia, le restanti verranno consegnate in Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli-Venezia Giulia, Emilia-Romagna, Puglia, Calabria e Sicilia.