Menu
Cerca
la novità

La sosta nel parcheggio di via Bono da oggi si paga con il Telepass, evitando le code

Basterà immettersi nelle corsie dedicate in entrata e in uscita, individuate dalla segnaletica Telepass, e attendere che la sbarra si alzi per ripartire.

La sosta nel parcheggio di via Bono da oggi si paga con il Telepass, evitando le code
Attualità Bergamo, 12 Maggio 2021 ore 11:15

Da oggi pagare il parcheggio nella nuova struttura in via Bono, a due passi dalla stazione ferroviaria, è facile e veloce: grazie al Telepass gli automobilisti potranno entrare e uscire dal silo senza biglietto, evitando code alle casse.

Grazie alla collaborazione tra Telepass e Metropark spa, del Gruppo FS Italiane, questo innovativo sistema consentirà di accedere ai parcheggi convenzionati tramite il dispositivo, così come avviene in autostrada: basterà individuare le corsie dedicate in entrata e in uscita, identificate dalla segnaletica Telepass, e attendere che la sbarra si alzi per ripartire, senza fermarsi a pagare in cassa ed evitando così assembramenti.

«Con l’avvio del servizio nel parcheggio in via Bono, Telepass raggiunge un altro importante traguardo grazie alla proficua collaborazione con Metropark spa – commenta Pietro Cereda, chief consumer officer di Telepass - La struttura si aggiunge agli oltre 250 parcheggi negli aeroporti, stazioni, ospedali, centri urbani e fiere su tutto il territorio italiano dove il servizio è già attivo. Nello scenario attuale, la sfida di Telepass è offrire alle persone la possibilità di muoversi in libertà, in modo integrato, sicuro e sostenibile».

Chiunque sia in possesso di un dispositivo Telepass potrà accedere ai parcheggi convenzionati e l’importo della sosta sarà addebitato sul conto senza costi aggiuntivi, secondo le modalità previste dal proprio contratto. Scaricando l’app di Telepass è possibile anche fare la propria nota spese, accedendo all’archivio delle soste.