Attualità
In tempo per la Capitale della Cultura

Lazzaretto, lavori per arrivare a una capienza di tremila persone entro l'estate 2023

L'aggiunta di una terza uscita d'emergenza permetterà di aumentare il numero di persone presenti, ha spiegato l'assessore Brembilla

Lazzaretto, lavori per arrivare a una capienza di tremila persone entro l'estate 2023
Attualità Bergamo, 27 Giugno 2022 ore 15:05

Entro l'estate 2023, il Lazzaretto di Bergamo potrà ospitare fino a tremila persone all'interno della sua area spettacoli. Sono infatti in via di preparazione i lavori che andranno ad aggiungere un'uscita di emergenza aggiuntiva alle due già presenti: un intervento che permetterà di aumentare, di conseguenza, la capienza del pubblico in una delle aree più frequentate nel periodo estivo per via dei numerosi spettacoli ed eventi che vengono organizzati al suo interno.

I lavori, come ha spiegato l'assessore ai Lavori pubblici Marco Brembilla (intervistato da Bergamonews, che ha riportato la notizia), potrebbero concludersi già nell'arco di trenta giorni. Tuttavia, ciò significherebbe avere l'uscita d'emergenza extra pronta per fine agosto, quando ormai la rassegna degli eventi è in conclusione.

Dopo il «sì» della Soprintendenza, dunque, l'intenzione è quella di procedere lentamente, con l'obiettivo di concludere i lavori prima dell'estate 2023, in occasione di Bergamo e Brescia Capitale italiana della cultura.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter