Attualità
dal 22 novembre

Nuove condutture fognarie ad Azzone: per un mese chiude parte della strada provinciale 60

Le modifiche alla viabilità riguardano il tratto compreso tra il Ponte sul torrente Dezzo e via Milano, all’altezza del nuovo parcheggio

Nuove condutture fognarie ad Azzone: per un mese chiude parte della strada provinciale 60
Attualità Val Seriana, 19 Novembre 2021 ore 18:21

Da lunedì 22 novembre parte della strada provinciale 60, che collega Azzone a Schilpario, resterà chiusa per un mese, per consentire agli operai di effettuare lavori fognari nella località di Dezzo. Le modifiche alla viabilità sono state rese note oggi, venerdì 19 novembre, da Uniacque spa.

Nello specifico le opere, del valore di 235 mila euro, consistono nella posa di nuove condotte fognarie nel centro abitato, per collettare le acque reflue all’impianto di depurazione posto a Colere.

Come spiegato dalla società di gestione del servizio idrico, la Provincia di Bergamo ha emesso un’ordinanza che prevede dal 22 novembre al 22 dicembre, lungo il tratto di provinciale compreso tra il Ponte sul torrente Dezzo e via Milano, all’altezza del nuovo parcheggio, la chiusura della strada dalle 7.30 alle 17, dal lunedì al venerdì.

Dalle 17 alle 7.30, dal lunedì al venerdì e dalle 17 del venerdì alle 7.30 del lunedì la circolazione sarà regolata da un semaforo che consentirà agli automobilisti di transitare grazie a un senso unico alternato.

Le tempistiche per l’esecuzione dei lavori sono state concordate con la Provincia e con l’Amministrazione comunale. Per eventuali informazioni e approfondimenti è possibile contattare Uniacque spa attraverso il numero verde 800.269.595.