Attualità
info utili

Più di tre ore di ritardo sul volo Bergamo-Porto: si può chiedere un rimborso di 400 euro

Il collegamento è atterrato in Portogallo solamente all’1,50, con la partenza che era stata programmata alle 21,10.

Più di tre ore di ritardo sul volo Bergamo-Porto: si può chiedere un rimborso di 400 euro
Attualità Bergamo, 28 Dicembre 2021 ore 11:36

Per chi sceglie di trascorrere le vacanze all’estero, spesso, l’intoppo è dietro l’angolo. Soprattutto di questi tempi in cui a causa dei contagi da Covid, solamente nel week end natalizio, sono stati cancellati circa 7 mila voli.

La riprogrammazione dei voli non ha interessato lo scalo di Orio al Serio che, fortunatamente, ha continuato a lavorare mantenendo la consueta operatività. Ma anche in questo aeroporto i turisti in transito hanno patito alcuni disservizi: quanti desideravano raggiungere il Portogallo partendo da Bergamo, infatti, hanno subito un ritardo consistente, di tre ore e 10 minuti.

L’episodio risale alla notte scorsa (tra lunedì 27 e martedì 28 dicembre) quando il collegamento Ryanair Bergamo-Porto, è atterrato in Portogallo solamente all’1.50, con la partenza che era stata programmata alle 21,10. Un ritardo che ha provocato non poche difficoltà ai passeggeri del volo FR4012, che, secondo gli studi di ItaliaRimborso, possono ottenere una compensazione di 400 euro secondo l’applicazione del Regolamento Comunitario 261/2004.

Per attivare l’assistenza legale, totalmente gratuita per i passeggeri aerei, è possibile compilare il form online presente al SEGUENTE LINK. I passeggeri del volo in ritardo Bergamo-Porto, in alternativa, possono inviare un messaggio Whatsapp al numero 342.1031477, oppure chiamare lo 06.56548248