Attualità
a nembro

Rincorre un cinghiale e resta bloccato a 15 metri d'altezza: cane salvato dai vigili del fuoco

L'animale, un bracco addestrato per la caccia è riuscito ad arrestare la sua corsa in tempo. È stato riconsegnato al suo padrone sano e salvo

Rincorre un cinghiale e resta bloccato a 15 metri d'altezza: cane salvato dai vigili del fuoco
Attualità Val Seriana, 27 Novembre 2021 ore 16:36

Rincorrendo un cinghiale durante una battuta di caccia ha rischiato di precipitare da una parete alta quindici metri, ma è riuscito a frenare la sua corsa in tempo.

Protagonista del curioso episodio, fortunatamente a lieto fine, un bracco addestrato per la caccia che questa mattina, sabato 27 novembre, è rimasto bloccato sulla cima di una parete in una cava di Nembro.

3 foto Sfoglia la gallery

Come anticipato, il cane aveva scovato nel bosco il cinghiale e aveva iniziato a inseguirlo, avvicinandosi inconsapevolmente al precipizio. Arrivati in prossimità della parete della cava il suino è precipitato, mentre il bracco è riuscito a salvarsi.

Per recuperare il cane da caccia sono dovuti intervenire i vigili del fuoco della centrale di Bergamo e i volontari di Gazzaniga che, con l’ausilio di un’autoscala lo hanno affidato al legittimo proprietario sano e salvo.