Fino al 10 settembre

Teleriscaldamento, da lunedì 16 agosto cantieri in via Leone XIII e via Baertsch

Teleriscaldamento, da lunedì 16 agosto cantieri in via Leone XIII e via Baertsch
Attualità Bergamo, 11 Agosto 2021 ore 16:00

Avanti con i lavori del teleriscaldamento in città: A2A prosegue l’intervento di posa della rete verso il quartiere di Redona e prevede di aprire il cantiere tra via Leone XIII e via Baertsch a partire da lunedì 16 agosto e fino al 10 settembre.

I lavori effettuati da A2A Calore e Servizi - società del Gruppo A2A leader in Italia nel settore del teleriscaldamento – rientrano nel progetto di estensione della rete che porterà successivamente al collegamento con il termoutilizzatore REA a Dalmine. L’accordo con REA prevede che il calore attualmente non utilizzato e disponibile presso l’impianto di Dalmine sia recuperato da A2A incrementando così del 50 per cento il calore disponibile nella rete del teleriscaldamento e coinvolgendo ulteriori zone della città come i quartieri di Colognola, Malpensata e San Tomaso, oltre alla zona dello stadio e di via Corridoni.

Attualmente i metri cubi teleriscaldati in città sono sette milioni (evitando l’emissione in atmosfera di 19.400 ton di Co2) ed è allacciata alla rete la maggior parte degli edifici simbolo e di pubblica utilità (Palazzo Frizzoni, Biblioteca Caversazzi, Centro Sportivo, Piscina Italcementi, Teatro Donizetti, Ospedale Papa Giovanni XXIII, Università degli Studi, Palazzo della Libertà e Nuova Accademia Guardia di Finanza). Nell’anno in corso sono molti gli interventi di questo genere previsti da A2A in città, come quelli attualmente in fase di realizzazione in via Corridoni, via San Bernardino, via Verdi e San Giovanni.

Per poter consentire i lavori lungo via Corridoni è stata emanata un’ordinanza che modifica la viabilità delle strade interessate dal cantiere, con prescrizioni valide dalle ore 8 di lunedì 16 agosto 2021 e fino alle ore 18 di venerdì 10 settembre 2021. Eccole:

-in Via Leone XIII nel tratto compreso tra Via Berlese e Via Corridoni - divieto di sosta 00-24 con rimozione forzata eccetto i mezzi di cantiere; divieto di transito per tutte le categorie dei veicoli eccetto i mezzi di cantiere; garantita la fruizione degli accessi carrali da parte dei frontisti e degli esercizi commerciali compatibilmente con le fasi operative del cantiere e con la sicurezza degli operai; divieto di transito pedonale con deviazione dei pedoni al marciapiedi opposto a quello interessato dai lavori, ove si rendesse necessario, utilizzando gli attraversamenti pedonali già esistenti.

-in Via Leone XIII nel tratto compreso tra Via Berlese e Via Galimberti - sospensione della ZTL per tutte le categorie dei veicoli eccetto che per i mezzi superiori ai 3,5 TON; istituzione del limite di velocità di 30 KM/h.

-in Via Berlese all’intersezione con Via Ressi - obbligo di svolta a destra in direzione di Via Ressi.

-in Via Baertsch - istituzione del senso unico di marcia in direzione di Via Berlese.

-in Via Berlese all’intersezione con Via Ressi - obbligo di svolta a sinistra per chi proviene da Via Berlese.

-in Via Galimberti all’intersezione con Via Ressi - obbligo di proseguire diritto verso Via Grismondi eccetto che per i mezzi pesanti che accedono al cantiere ubicato in Via Ressi.

Per informazioni commerciali e segnalazioni in merito al cantiere è possibile chiamare numero verde 800 912 198 dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 17 oppure consultare il sito web www.a2acaloreservizi.eu alla sezione ‘Lavori in corso’, nonché i tecnici di A2A presenti sui cantieri.

Sospensione dell’erogazione dell’acqua, invece, domattina, 12 agosto, in via Corridoni, tra il civico 66 e il civico 68, per consentire i programmati lavori di manutenzione della rete dell’acquedotto da parte di Uniacque. L'intervento richiederà la sospensione dalle ore 08,30 alle ore 11,30 salvo imprevisti e comunque fino a fine lavori.