Attualità
il punto sulla campagna

Vaccino anti-Covid: dal 20 settembre in Bergamasca somministrate 253.772 terze dosi

Nella giornata di ieri, giovedì 16 dicembre, 441 bambini dai 5 agli 11 anni hanno ricevuto la prima dose pediatrica

Vaccino anti-Covid: dal 20 settembre in Bergamasca somministrate 253.772 terze dosi
Attualità Bergamo, 17 Dicembre 2021 ore 15:44

Dal 20 settembre, in provincia di Bergamo, sono state somministrate 253.772 terze dosi di vaccino anti-Covid, di cui 12.608 nella sola giornata di ieri, giovedì 16 dicembre. A fare il punto sulle ultime fasi della campagna vaccinale è stata l’Ats di Bergamo, sottolineando l’importanza di raggiungere con la dose booster quanti più bergamaschi nel minor tempo possibile.

«L’Ats ringrazia tutti quanti stanno già lavorando per assicurare le somministrazioni – ha commentato il direttore generale Massimo Giupponi -. Stiamo lavorando positivamente anche con gli ospedali privati per potenziare la loro partecipazione alla campagna vaccinale».

Ieri è stato anche il primo giorno di vaccinazioni dedicate ai bambini con un’età compresa tra i 5 e gli 11 anni. Nel complesso, nei centri vaccinali bergamaschi hanno ricevuto la prima puntura 441 bimbi e fino a venerdì prossimo, 24 dicembre, si contano 4.562 adesioni di questo target su un totale di 5.578 slot configurati. Per il momento, dal 25 al 31 dicembre sono invece 681 le vaccinazioni pediatriche prenotate su un totale di 2.444 slot disponibili.

Il sistema sanitario territoriale assicurerà le vaccinazioni anche a Natale. Il 25 dicembre sarà infatti aperto l’hub di Ciserano, nella casa di cura Habilita, dalle 9 alle 12. A vaccinare sarà il direttore sanitario dottor Umberto Bonassi.

Vaccinazioni domiciliari, in farmacia e nelle Rsa

Procedono anche le vaccinazioni domiciliari, che dal 20 settembre hanno raggiunto la soglia delle 2.687 terze dosi somministrate. A questa attività stanno contribuendo 315 medici di medicina generale, di cui 62 hanno dato la disponibilità a vaccinare pure quei pazienti cosiddetti “orfani”, ossia quelli in cura da medici di base che non effettuano la vaccinazione a domicilio. Per quanto riguarda i pediatri di famiglia sono 116 quelli al lavoro nei centri vaccinali.

Alla campagna vaccinale hanno aderito nel complesso 55 farmacie e, di queste, 24 stanno già effettuando le somministrazioni: nel complesso sono 3.123 le terze dosi iniettate a chi si è prenotato in farmacia. Infine, nelle Rsa sono state somministrate 10.114 dosi, mentre nelle Rsd le iniezioni sono state 714.

Seguici sui nostri canali