per chi ha già ricevuto una dose di astrazeneca

Via alle vaccinazioni eterologhe: fino a lunedì coinvolti per i richiami 3.858 bergamaschi

Per le seconde dosi si useranno i vaccini Pfizer o Moderna

Via alle vaccinazioni eterologhe: fino a lunedì coinvolti per i richiami 3.858 bergamaschi
Attualità Bergamo, 17 Giugno 2021 ore 09:28

Nella Bergamasca sono stati 3.858 gli sms inviati o le telefonate effettuate per informare i cittadini con meno di 60 anni in attesa di conoscere la data del richiamo dopo aver ricevuto la prima dose di AstraZeneca.

Dopo essere rimaste in sospeso da sabato scorso (12 giugno) prendono il via oggi, giovedì 17 giugno, le somministrazioni eterologhe, ossia quelle che prevedono l’utilizzo di vaccino a marchi Pfizer o Moderna.

Nella nostra provincia i richiami per questa tipologia di vaccinandi saranno recuperati entro lunedì prossimo, secondo un calendario che dovrà tenere conto da un lato della disponibilità di dosi, dall’altro degli altri appuntamenti già fissati.

«La riorganizzazione operata ha puntato a ridurre al minimo i disagi – spiega il dottor Arrigo Paciello, responsabile del servizio farmaceutico dell’Ats di Bergamo –. Rispetto all’indicazione generale per cui la vaccinazione saltata sarebbe stata recuperata dal cittadino a cinque giorni rispetto al primo appuntamento nella stessa sede e alla stessa ora, abbiamo interpellato tutti gli erogatori pubblici e privati per capire gli eventuali disagi e prevedere soluzioni idonee».

Una volta capite le criticità principali, quali ad esempio le agende fissate sui fine settimana, o gli impegni personali presi nel frattempo dai cittadini, gli erogatori hanno dato all’Agenzia di tutela della salute la disponibilità a gestire queste problematiche.